Ciambetti (Veneto): vicinanza a San Pietroburgo

lunedì 3 aprile 2017



ZCZC
PN_20170403_01236
4 cro gn00 rg21 XFLA

Ciambetti (Veneto): vicinanza a San Pietroburgo
Ciambetti: ""No alla violenza e alla cultura di morte""

Venezia,  3 apr. (askanews) - ""Le notizie che giungono da
Pietroburgo lasciano sgomenti, anche se occorre prudenza e
bisogna attendere dati più certi e risposte alle domande che,
credo, tutti ci stiamo ponendo su quanto è accaduto. E' certa la
vicinanza al popolo russo e la solidarietà ai cittadini di San
Pietroburgo"".Il Presidente del Consiglio regionale del Veneto, Roberto
Ciambetti, appena informato di quanto ripotato dalle agenzie di
stampa non nasconde ""la viva preoccupazione per le prime notizie
che già parlano dell'esplosione di ordigni artigianali. Se fosse
vero saremmo di fronte a un attacco terroristico irresponsabile:
qualunque sia la matrice di questo episodio drammatico, bisogna
riaffermare il rifiuto verso ogni forma di violenza, rigettare la
cultura di morte che ispira queste azioni e ribadire che il
progresso e lo sviluppo possono prosperare solo nella Pace. Non
bisogna cadere nella provocazione di chi vorrebbe innescare una
spirale di violenza che andrebbe a colpire un popolo, quello
russo, già duramente provato dalla crisi economica. Per quanto
riguarda l'Occidente, mi auguro che questa vicenda possa spingere
l'Europa a rivedere la propria politica nei confronti di Mosca
avviando gesti distensivi e di concreta solidarietà"".

Bnz

03-apr-17 18.19
"

NNNN