SAN PIETROBURGO: CATTANEO, NON CEDERE DI UN MILLIMETRO A TERRORISMO

martedì 4 aprile 2017



ZCZC
ADN0202 7 POL 0 ADN POL NAZ RLO


      Minuto di silenzio in Consiglio regionale lombardo per vittime
russe

      Milano, 4 apr. (Adnkronos) - Un minuto di silenzio per ricordare le
vittime dell'attentato di San Pietroburgo in Russia ed esprimere
vicinanza alle famiglie, al popolo e alle autorità. Si è aperta così
la seduta odierna del Consiglio regionale lombardo, presieduta da
Raffaele Cattaneo, il quale ha ribadito la necessità di non cedere al
terrorismo e alla paura. "Ogni forma di terrorismo va condannata. Oggi
il nostro pensiero va alle vittime, alle loro famiglie e al popolo
russo", spiega Cattaneo. "Le istituzioni non devono cedere di un
millimetro a chi colpisce la democrazia e la libertà. Abbiamo il
dovere di reagire e sostenere tutte le iniziative necessarie a
contrastare questo fenomeno, consapevoli che non si possono accomunare
tutti gli islamici al terrorismo, ma anche dell'allarme causato dal
terrorismo di matrice islamica e dai foreign fighters che tornano nei
loro paesi d'origine dopo essere stati nei teatri di guerra",
conclude.

      (Afe/Adnkronos)

ISSN 2465 - 1222
04-APR-17 11:33

NNNN