Regioni: Bonaccini, oltre a fondi Cipe altri 74 mln per E-R

mercoledì 28 febbraio 2018



ZCZC0203/SXR
OBO33847_SXR_QBXH
R POL S42 QBXH

Su autonomia, firma accordo preliminare storica
   (ANSA) - BOLOGNA, 28 FEB - "Questa mattina con il Cipe si è
attivata una serie di interventi rilevantissimi per la nostra
Regione con una ulteriore firma" arrivata nel corso della
giornata "con il ministero dell'Ambiente per 74 milioni di euro
di interventi sul tema del dissesto idrogeologico e, in
particolare per la sicurezza idrica di Bologna, Parma, Modena e
Ravenna". Lo ha detto il presidente dell'Emilia-Romagna, Stefano
Bonaccini.
   Di questi 74 milioni di euro, 55 serviranno per finanziare la
nuova cassa di espansione del torrente Baganza, per la messa in
sicurezza della città di Parma e del nodo idraulico di Colorno.
   Nel Bolognese sono in programma opere per 8,9 milioni di
euro, nel Ravennate per 8,5 milioni di euro e nel Modenese per
1,5 milioni di euro.
   Parlando nella sede della Regione, innanzi al presidente del
Consiglio, Paolo Gentiloni, alle istituzioni e alle parti
sociali, Bonaccini ha toccato anche il tasto della firma
sull'accordo preliminare per le autonomie siglato con il
Governo, Lombardia e Veneto.
   "Questa mattina non abbiamo avuto buone notizie solo dal Cipe
con 320 milioni di euro" e ora "con l'aggiunta di 74 milioni di
euro ma abbiamo firmato con il Governo l'accordo preliminare
sull'autonomia con i presidenti di Lombardia e Veneto, Maroni e
Zaia. Io, Zaia e Maroni - ha proseguito Bonaccini - l'abbiamo
definita una firma storica seppur non risolve ancora nulla
perché servirà una legge del Parlamento italiano, ma credo che
abbiamo messo in campo un'operazione che non potrà essere
ignorata".    Quindi, ha concluso, "vogliamo ringraziare i
Governi, abbiamo attivato interventi per una regione che vuole
competere con i migliori territori. Si tratta di una autonomia
non per staccare un territorio ma perché se cresciamo più
rapidamente noi, facciamo crescere anche il Paese".(ANSA).

     AG
28-FEB-18 19:01 NNN