Europa-Regioni: Emiliano, non abbandonare politiche coesione

sabato 29 settembre 2018



ZCZC1515/SX4
OBX98422_SX4_QBXI
R REG S04 QBXI

Governatore Puglia vede a Bari commissaria europea Cretu
   (ANSA) - BARI, 27 SET - "Siamo al fianco della commissaria
Cretu, dell'Unione Europea, del Governo Ue, della Commissione,
perché la rinegoziazione del piano di sostegno europeo non
abbandoni le politiche di coesione". Lo ha detto il presidente
della Regione Puglia, Michele Emiliano, parlando oggi a Bari con
i giornalisti al termine dell'incontro con la commissaria
europea per le politiche regionali, Corina Cretu. "Siamo
convinti come te - ha aggiunto Emiliano rivolgendosi alla
commissaria - che le politiche di coesione siano necessarie e
debbano far parte anche del prossimo quadro di coesione. Come
componente del Comitato delle Regioni, che è uno degli organismi
europei più importanti, insieme a Parlamento e Commissione Ue,
abbiamo concordato di sostenere questo sforzo tuo e del
presidente Junker, perché il piano di coesione caratterizzi
anche il futuro dell'Ue".
   Emiliano ha poi ringraziato la commissaria Cretu per la sua
presenza e "soprattutto per le bellissime parole che ha avuto
per la Puglia, dimostrando in questo modo di avere compreso
quanto per noi è importante il riconoscimento degli sforzi che
stiamo facendo in questi anni per essere la migliore Regione
italiana per la spesa dei fondi europei". (ANSA).

     YB1-LF/ZSL
29-SET-18 11:43 NNN