Europa-Regioni:Cretu, basta ritardi su coesione post-2020

lunedì 8 ottobre 2018



ZCZC4317/SX4
OBX14234_SX4_QBXI
R CRO S04 QBXI

Con proposta Commissione 'nessuna Regione è lasciata indietro'
(ANSA) - BRUXELLES, 8 OTT - Con la politica di coesione
post-2020 "non ci possiamo permettere i ritardi che abbiamo
avuto nell'ultimo periodo di programmazione": è il monito
lanciato oggi in conferenza stampa a Bruxelles dalla Commissaria
europea per la politica regionale, Corina Cretu, il giorno
d'apertura della Settimana europea delle regioni e delle città.
Per la commissaria Ue, gli Stati membri devono "iniziare a
preparare" da subito i programmi."La Commissione - sottolinea
Cretu - ha proposto un'ambiziosa riforma della politica di
coesione, di cui sono molto fiera" anche perché "nessuna Regione
verrà lasciata indietro". (ANSA).

YAC
08-OTT-18 14:16 NNN