++ Brexit: Londra respinge l'ultimatum al 30 settembre ++

giovedì 19 settembre 2019


ZCZC2882/SXB
XAI32609_SXB_QBXB
B EST S0B QBXB

   (ANSA) - LONDRA, 19 SET - Downing Street respinge "la
scadenza artificiale" del 30 settembre, indicata dalla
presidenza di turno finlandese dell'Ue, per la presentazione di
proposte ufficiali per un nuovo accordo sulla Brexit. Lo ha
detto un portavoce, precisando che Johnson non intende accettare
ultimatum e continua a guardare al Consiglio Europeo del 17-18
ottobre come il termine ultimo per un'intesa. Intesa di divorzio
che per Londra dovrebbe essere senza backstop. Il premier
insiste poi che il 31 ottobre il Regno uscirà comunque.(ANSA).

     LR
19-SET-19 12:39 NNN