CORONAVIRUS. CONTE: ATTENDIAMO REGOLAMENTI ATTUATIVI MES POI C'È PARLAMENTO

domenica 10 maggio 2020


TELECOM NÒVITA | News Experience
ZCZC DIR0045 3 POL 0 RR1 N/WEL / DIR /TXT (DIRE) Roma, 10 mag. - "Stiamo in costante dialogo con la Commissione europea perche' venga introdotto un Recovery Fund di notevoli dimensioni. Le risorse del Mes, della Bei, del Sure da sole sono insufficienti. Sulla nuova linea di credito del Mes sono arrivate parole chiare da parte dell'Eurogruppo. Ora attendiamo i regolamenti attuativi, poi valuteremo in Parlamento". Giuseppe Conte, presidente del Consiglio, lo dice in un'intervista al 'Corriere della Sera'. (Ran/Dire) 10:04 10-05-20 NNNN ZCZC DIR0048 3 POL 0 RR1 N/POL / DIR /TXT -2- (DIRE) Roma, 10 mag. - Per quel che riguarda l'atteso Recovery fund "e' necessario che le risorse siano anticipate attraverso un prestito ponte, un 'frontloading' che le renda disponibili gia' nella seconda meta' del 2020, per quei Paesi che maggiormente stanno risentendo della pandemia", prosegue Giuseppe Conte, presidente del Consiglio, sul 'Corriere della Sera'. Rispetto al debito del nostro Paese, "guardare alle criticita' del nostro Paese e' un atto di realismo, ma talvolta si rischia di essere 'italoscettici'- avverte Conte- la Commissione europea ha certificato che il debito italiano e' sostenibile, la nostra posizione finanziaria sull'estero rimane solida, l'azione della Bce continua a garantire stabilita' al mercato dei titoli di Stato". (Ran/Dire) 10:07 10-05-20 NNNN