Recovery Fund, Bonaccini: ministeri non sovrappongano progetti

lunedì 23 novembre 2020


Regione evitino di presentare proposte per prendere voti domani Bologna, 23 nov. (askanews) - ""Il governo deve evitare"" che in vista della definizione del Recovery Plan ""i ministeri sovrappongano progetti per essere l'uno meglio dell'altro altrimenti questo non avrebbe un respiro di prospettiva"". Al tempo stesso ""le Regioni, a partire dalla mia, devono evitare di presentare progetti per prendere voti domattina"". Lo ha detto il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, all'evento in streaming organizzato da Rubbettino per la presentazione del nuovo libro di Giuseppe Sabella ""Ripartenza verde. Industria e globalizzazione ai tempi del covid"". ""Il Recovery Fund è una grande occasione - ha aggiunto Bonaccini -. Dentro il Recovery Fund il tema del green new deal è preponderante, quindi se non ora quando? Qui dobbiamo guardare ai prossimi decenni, quindi servono poche e definite priorità per colmare i ritardi che negli anni questo paese ha accumulato oppure per sviluppare virtuosismi come nel campo dell'economia circolare"". ""Mi aspetto molto da questo - ha proseguito -. Siamo in via di definizione. Siamo già pronti come Regione a presentare progetti e buona parte vertono dentro il tema della crescita sostenibile perché sono convinto che dobbiamo trasformarla in opportunità di lavoro e per le imprese"". Pat Bologna, 23 NOV 2020 21:33