GRECIA: SCHULZ, 'IN MOLTI PUNTI NON CONCORDO CON TSIPRAS'

venerdì 30 gennaio 2015


 

MINISTRO FINANZE AVVIA COLLOQUI, VEDE PRESIDENTE EUROGRUPPO

Intervistato ieri sera dalla tv privata Skai, il Presidente del

Parlamento europeo Martin Schulz è stato meno diplomatico di

quanto fosse apparso al termine del suo incontro con il premier

greco Alexis Tsipras ed ha detto di "non essere d'accordo su

molti punti con il governo di Atene". Ha previsto anche che il

governo di coalizione avrà contrasti con l'Ue in un momento in

cui non sarebbe opportuno. Secondo Schulz, esistono problemi

seri riguardo pensioni, investimenti, troika e programma di

risanamento dell'economia. Oggi il ministro delle Finanze

Varoufakis comincia i suoi colloqui con la Ue, vedendo fra

l'altro il presidente dell'Eurogruppo Dijsselbloem.