Immigrazione: Pigliaru, passi in avanti con Alfano

mercoledì 17 giugno 2015



ZCZC0031/SXA
OCA56625_SXA_QBXB
R POL S0A QBXB

Ipotesi gestione accoglienza e premialità a Comuni
   (ANSA) - CAGLIARI, 17 GIU - "E' stato fatto qualche passo in
avanti e gran parte delle Regioni hanno dato la disponibilità
per un proprio contributo con la condivisione che occorre
migliorare alcuni aspetti e consentire che l'impatto dei
migranti sia diffuso nel territorio, attraverso un protagonismo,
anche a livello locale, da parte del Governo". Così il
presidente della Regione Sardegna, Francesco Pigliaru, al
termine dell'incontro con il ministro dell'Interno Angelino
Alfano sul tema dei migranti e sulla gestione dell'accoglienza
in Italia e sulla ridistribuzione di circa 24 mila richiedenti
asilo in Europa.
   "E' stato fortemente richiesto che vi siano nuovi bandi Spra,
per la diffusione dei migranti nel territorio - ha aggiunto - e
si è parlato della possibilità di premiare i Comuni che vogliano
partecipare a questo meccanismo, magari liberando in parte le
amministrazioni locali dal patto di stabilità, di creare, a
spese dello Stato ma concordando con le Regioni, degli hub per
un sistema più ordinato di prima accoglienza,
valutazione sanitaria e gestione dell'identificazione e delle
richieste di asilo che è un'esigenza che l'Europa pone per
accettare queste persone. Inoltre si è discusso sui tempi delle
commissioni che devono decidere sullo status dei migranti - ha
concluso il governatore sardo - ora i tempi sono lunghi e devono
essere accorciati".
   Il prossimo passaggio sarà con il presidente del Consiglio
Renzi che dovrà decidere sulle varie proposte.(ANSA).

     YE8-FO
17-GIU-15 22:26 NNN