IMMIGRAZIONE: PROFUGHI, MARONI "CHE PIACERE VISITA BOLDRINI"

venerdì 19 giugno 2015


 


ZCZC IPN 090
POL --/T
IMMIGRAZIONE: PROFUGHI, MARONI "CHE PIACERE VISITA BOLDRINI"
MILANO (ITALPRESS) - "Si muovono tutti dopo che il bubbone e'
scoppiato". Lo dichiara il governatore lombardo Roberto Maroni, in
merito alla visita del presidente della Camera Laura Boldrini,
oggi, a Milano. Secondo l'agenda, la Boldrini dovrebbe incontrare,
alle 12.30, i volontari che accolgono i profughi in Stazione
Centrale che, lo stesso Maroni, commenta con un sarcastico "oh che
piacere". "Io ho messo il dito nella piaga 2 settimane fa e sono
stato criticatissimo per questo e, adesso, tutti vengono sulle
nostre posizioni", continua il presidente lombardo, a margine del
convegno 'Last call to Europe 2020', al sito Expo, "compresa la
questione dei campi nomadi o campi rom, come dice il ministro
Alfano. Benissimo, se vuole risolvere la questione pero' non si
sogni di far scavalcare ai rom le graduatorie per le case
popolari, perche' questo non potra' avvenire", assicura e aggiunge
che, questa mattina, ha tweettato 'dovranno passare sul mio
corpo'. Sarebbe un'ingiustizia nei confronti dei cittadini
lombardi e italiani", conclude. (Italpress)
cer/pc/red
19-Giu-15 11:40
NNNN


NNNN