+T -T


INCENTIVI PER L'INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI

lunedì 29 agosto 2005

INCENTIVI PER L'INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI

L'Italia investe nel sole per produrre energia. Per la prima volta si dà

il via ad un decreto che incentiva l'installazione di 100 MW di impianti

fotovoltaici, e si pone come obiettivo da raggiungere i 300MW al 2015.

Gli incentivi verranno concessi in conto energia (e non in conto capitale),

arriveranno cioè con l'energia prodotta il cui surplus può essere venduto

alla rete elettrica a tariffe incentivanti. Questa una delle novità del decreto

che prevede incentivi per la produzione di energia elettrica da impianti

fotovoltaici pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 5 agosto 2005. Il nuovo

progetto del Governo apre la porta del solare oltre che al pubblico

anche alle famiglie, ai condomini e ai privati che potranno installare

impianti con procedure semplici ed agevoli. Il decreto stabilisce, inoltre,

una differenziazione tra le tipologie di impianti: piccoli (meno di 20kW),

medi (tra 20-50 kW) e grandi (più di 50kW). Per avere diritto all'incentivo

l'impianto dovrà essere esercito e mantenuto da parte del proprietario

o dal condominio che potrà poi vendere la produzione di energia in

eccesso alla rete ad una tariffa incentivante pari a circa tre volte la

tariffa media di fornitura dell'energia elettrica. Gli incentivi sono stati

scelti in modo tale da cercare di superare gli attriti che il mercato del

fotovoltaico presenta oggi.

http://www.governo.it/GovernoInforma/Dossier/energia_solare/index.html