+T -T


Ambiente; attuazione delega: per Regioni scelta sbagliata

venerdì 20 gennaio 2006

Ambiente; attuazione delega: per Regioni scelta sbagliata

 

(regioni.it) Via libera da parte del Consiglio dei Ministri al decreto legislativo che attua la legge delega in materia ambientale. Per il Ministro Matteoli si tratta di un testo unico atteso  da tempo, per Realacci siamo invece di fronte ad una riforma confusa e pericolosa.

Vasco Errani, Presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, ha dichiarato “Sono molto preoccupato: avevamo chiesto al governo di fermarsi e di non procedere unilateralmente su una materia così delicata e importante”, “Verifichiamo invece - aggiunge Errani - che ancora una volta si sceglie di andare avanti senza neppure ascoltare le osservazioni critiche delle Regioni ed attendere il parere motivato, come dovuto istituzionalmente.

Leggeremo con attenzione – prosegue Errani - il testo licenziato oggi dal CDM, ma dobbiamo dire che la proposta rivolta alle Regioni mostra gravi carenza e mette in discussione l’impianto esistente di politiche a difesa dell’ambiente.

E questa – ha concluso il Presidente della Conferenza delle Regioni - è una scelta sbagliata sia nei contenuti che nella forma, fino a rappresentare profili di incostituzionalità. Se ciò fosse verificato, non potremmo che evidenziarlo”.

Posizione più che condivisa dall’Anci: per Esposito siamo di fronte ad u  provvedimento dannoso per i cittadini e per il Paese.

 (red/20.01.06)

 

 N. 656 - 20 Gennaio 2006