+T -T


Conferenza Regioni
e Province Autonome
Ordine del Giorno -

giovedì 24 novembre 2005

E' convocata la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome per giovedì 24 novembre 2005 alle ore 10.00 presso la Segreteria della Conferenza - Via Parigi, 11 – Roma.

 

Ordine del giorno:

 

1) Approvazione bozze resoconti delle sedute del 28 settembre, 13 ottobre, 10 novembre 2005;

 

2) Comunicazioni del Presidente;

 

3) Esame eventuali questioni all'o.d.g. della Conferenza Unificata;

 

4) Esame eventuali questioni all'o.d.g. della Conferenza Stato-Regioni;

 

5) COMMISSIONE AFFARI FINANZIARIRegione Lombardia

Esame Schema tipo di Regolamento per il trattamento dei dati sensibili e giudiziari di competenza delle Regioni e degli Enti regionali - Punto esaminato dalla Commissione il 17 novembre 2005;


 

6) COMMISSIONE AFFARI EUROPEI E INTERNAZIONALIRegione Piemonte

6a) Esame documento finale Conferenza Stato - Regioni Province autonome e Consiglio Generale Italiani all’Estero (CGIE) - Punto esaminato dalla Commissione il 16 novembre 2005;

6b) Programma di sostegno Cooperazione regionale:

-     Approvazione bozza Protocollo d’Intesa Regioni – Ministero Affari Esteri;

-     Approvazione Schemi di Accordo di Programma Quadro (APQ) Balcani e Mediterraneo;

-     Attribuzione risorse alle linee di intervento individuate negli Accordi di Programma Quadro (APQ) – Punto esaminato dalla Conferenza nella seduta del 22 settembre 2005;

6c) Negoziato sulle prospettive finanziarie dell’Unione Europea 2007/2013:

-     Approvazione documento delle Regioni e delle Province autonome sui rapporti Stato – Regioni per la definizione della posizione italiana;

-     Esame posizione Regioni del Mezzogiorno - Punti esaminati dalla Commissione il 16 novembre 2005;

 

7) Partecipazione delle Regioni al Programma di Sostegno alla Municipalità Palestinesi (PSMP) – Stato di avanzamento – Determinazioni in merito alla fase progettuale e di assistenza tecnica al programma – Richiesta del Presidente della Regione Umbria ai sensi dell’art. 4, comma 3 del Regolamento;

 

8)   COMMISSIONE ISTRUZIONE, LAVORO, RICERCA E INNOVAZIONEProvincia autonoma di Trento su delega Regione Lazio

      Valutazione del testo unificato d’iniziativa parlamentare recante “Istituzione dell’attestato di competenza e delega al Governo per la disciplina delle professioni non regolamentate”, all’esame della Commissione X della Camera dei deputati.

Punto esaminato dalla Commissione l’11 ottobre 2005;

 

9)   COMMISSIONE INFRASTRUTTURE, MOBILITA’ E GOVERNO DEL TERRITORIORegione Campania

9a)    Valutazione del testo unificato d’iniziativa parlamentare recante “Disposizioni in materia di tutela della concorrenza nel settore del trasporto pubblico locale” (3053) – Punto esaminato dalla Commissione il 15 settembre 2005;

9b)    Posizione delle Regioni in ordine al tema della sicurezza del trasporto ferroviario - Punto esaminato dalla Commissione il 15 settembre 2005;

9c)    Disciplina della nomina dei Presidenti delle Autorità portuali - Punto esaminato dalla Commissione il 27 ottobre 2005;

9d)    Decurtazione risorse finanziarie ANAS - Punto esaminato dalla Commissione il 27 ottobre  2005;

 

10) COMMISSIONE AMBIENTE E PROTEZIONE CIVILE - Regione Calabria

10a) Problematiche inerenti la rideterminazione dei canoni delle concessioni demaniali marittime per finalità turistico ricreative - Punto esaminato dalla Commissione il 6 ottobre 2005;

10b) Esame dello schema di condizioni contrattuali per costituzione di fideiussione bancaria o polizza assicurativa a garanzia degli obblighi derivanti dall’esecuzione di interventi di bonifica di siti inquinati ai sensi D. Lgs. 5 febbraio 1997 n. 22 e del D. M. 25 ottobre 1999 n. 471 - Punto esaminato dalla Commissione il 9 novembre 2005;

10c) Esame della proposta di proroga del termine di cui al D. M. del 20 giugno 2004 relativo ai “Criteri per la Redazione del progetto di gestione degli invasi, ai sensi dell’art. 40, comma 2, del D. Lgs. 11 maggio 1999 n. 152 e successive modificazioni” - Punto esaminato dalla Commissione il 9 novembre 2005;

10d) Esame della proposta di riparto dell’annualità 2005 del Fondo Regione di Protezione Civile - Punto esaminato dalla Commissione il 10 novembre 2005;

10e) Proposte da rappresentare al Governo in merito alla Legge Finanziaria 2006 - Punto esaminato dalla Commissione il 10 novembre 2005;

 

11) COMMISSIONE SALUTERegione Toscana

11a) Proposta delle Regioni sul Piano Sanitario Nazionale 2006/2008 – Punto esaminato dalla Commissione il 16 novembre 2005;

11b) Proposte emendative al Testo approvato al Senato del DDL Finanziaria 2006 – Il punto verrà  esaminato dalla Commissione il 23 novembre 2005;

11c) Informativa sulle problematiche attinenti il funzionamento della SISAC;

 

12) Proposta di riforma regionalista della contrattazione pubblica: prime valutazioni – Richiesta del Presidente del Comitato di Settore del Comparto Sanità, Assessore Romano Colozzi;

 

13) COMMISSIONE ATTIVITA’ PRODUTTIVERegione Marche

Parere sulla proposta di decreto ministeriale di natura non regolamentare da adottare ai sensi dell’art. 8 del Decreto Legge n. 35 del 14/03/2005 convertito nella Legge n. 80/05 (Riforma del sistema di incentivi alle imprese di cui all’art. 1, comma 2, del D. L. n. 415/92, convertito nella Legge n. 488/92) - Punto esaminato dalla Commissione il 10 novembre 2005;

 

14) COMMISSIONE ATTIVITA’ PRODUTTIVERegione Marche COMMISSIONE AFFARI ISTITUZIONALI E GENERALI Regione Siciliana

Federalismo amministrativo. Schema di accordo propedeutico al ddl per il trasferimento delle funzioni amministrative e delle relative risorse ai sensi dell’ art. 7 della Legge n. 131/03 – Punto esaminato dalle Commissioni nelle riunioni del 10 novembre 2005;

 

15) Varie ed eventuali.


 

SEDUTA RISERVATA

 

16) Comunicazioni del Presidente;

 

17) DESIGNAZIONI

17a) Comitato delle Regioni di cui all’articolo 263 del Trattato istitutivo dell’Unione Europea: rinnovo – 22 rappresentanti regionali (14 componenti effettivi e 8 componenti supplenti)

17b) Designazione del Presidente dell'Istituto per l’innovazione e trasparenza degli appalti e la compatibilità ambientale (ITACA) di cui all'articolo 22 dello Statuto;

17c) Consiglio di Amministrazione dell’Istituto per il Credito sportivo di cui al nuovo statuto dell'ente: nuova costituzione - un rappresentante regionale;

17d) Collegio dei sindaci dell’Istituto per il Credito sportivo di cui al nuovo statuto dell'ente: nuova costituzione - un rappresentante regionale;

17e) Comitato tecnico consultivo per l’applicazione della legislazione in materia di minoranze linguistiche, di cui Decreto Ministeriale 17 marzo 2000: integrazione - un rappresentante regionale;

17f) Consiglio di amministrazione dell’Agenzia per le erogazioni in Agricoltura (AGEA), di cui all’art. 9, comma 3, del Decreto Legislativo 27 maggio 1999, n. 165 e successive modifiche ed integrazioni: rinnovo – due rappresentanti regionali.