+T -T


Conferenza
Stato-Regioni
Ordine del Giorno -

giovedì 30 novembre 2006

La Conferenza Stato–Regioni è convocata per giovedì 30 novembre 2006, alle ore 15.30 presso la Sala Verde di Palazzo Chigi, in Roma, con il seguente ordine del giorno:

Approvazione del verbale della seduta del 19 ottobre 2006.

ELENCO A:

1) Parere sullo schema di decreto legislativo per il recepimento della direttiva 2002/14 CE del Parlamento europeo e del Consiglio dell’11 marzo 2002, che istituisce un quadro generale relativo all’informazione e alla consultazione dei lavoratori. (POLITICHE EUROPEE-LAVORO E PREVIDENZA SOCIALE).

Parere ai sensi dell’articolo 2, comma 5, lettera b), del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.

2) Parere sullo schema di decreto del Presidente della Repubblica recante disposizioni in materia di direttori scientifici degli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS). (SALUTE).

Parere ai sensi dell’articolo 2, comma 3, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.

ELENCO B: da intendersi già discussi salvo richiesta di dibattito:

1) Parere sullo schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2004/68/CE del 26 aprile 2004, che stabilisce norme di polizia sanitaria per le introduzioni ed il transito nella Comunità di determinati ungulati vivi, che modifica le direttive 90/426/CEE e 92/65/CEE e che abroga la direttiva 72/462/CEE. (POLITICHE EUROPEE -SALUTE).

Parere ai sensi dell’articolo 2, comma 3, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.

2) Intesa sullo schema di decreto del Ministro della salute concernente la ripartizione in favore delle Regioni e delle Province autonome di Trento e di Bolzano delle risorse per l’anno 2006 destinate alla prevenzione secondaria dei tumori e per lo screening del cancro del colon retto, della mammella e del collo dell’utero. (SALUTE).

Intesa ai sensi dell’articolo 2bis, comma 2, del decreto-legge 29 marzo 2004, n. 81, convertito con legge 26 maggio 2004, n. 138.

3) Intesa concernente modifiche al decreto del Ministro della salute del 9 novembre 2005 relativo al riparto delle risorse per il 2005 destinate alla prevenzione secondaria dei tumori e per lo screening del cancro del colon retto, della mammella e del collo dell’utero. (SALUTE).

Intesa ai sensi dell’articolo 2bis, comma 2, del decreto-legge 29 marzo 2004, n. 81, convertito con legge 26 maggio 2004, n. 138.

4) Proposta del Ministro della salute di assegnazione alla Regione Basilicata delle risorse vincolate ai sensi dell’articolo 1, comma 34, della legge 23 dicembre 1996, n. 662 per la realizzazione degli obiettivi di carattere prioritario e di rilievo nazionale del piano Sanitario Nazionale 2003-2005, individuati con l’accordo Stato – Regioni del 24 luglio 2003. Anno 2005. (SALUTE).

Delibera ai sensi dell’articolo 1, comma 34bis, della legge 23 dicembre 1996, n. 662.

5) Proposta del Ministro della salute di assegnazione alla Regione Emilia Romagna delle risorse vincolate ai sensi dell’articolo 1, comma 34, della legge 23 dicembre 1996, n. 662 per la realizzazione degli obiettivi di carattere prioritario e di rilievo nazionale del piano Sanitario Nazionale 2003-2005, individuati con l’accordo Stato – Regioni del 24 luglio 2003. Anno 2005. (SALUTE).

Delibera ai sensi dell’articolo 1, comma 34bis, della legge 23 dicembre 1996, n. 662.

6) Proposta di accordo tra il Governo, le Regioni e le Province autonome, ai sensi dell’articolo 6, comma 1, lettera c), della legge 21 ottobre 2005, n. 219, concernente la individuazione delle strutture e degli strumenti necessari per garantire il coordinamento intraregionale e interregionale delle attività trasfusionali, nonché la ripartizione dei fondi per gli oneri di impianto. (SALUTE).

Accordo ai sensi dell’articolo 6, comma 1, lettera c), della legge 21 ottobre 2005, n. 219.

7) Accordo in merito alle modalità operative concernenti l’attuazione dell’articolo 5-bis, commi 5 e 6, del decreto-legge 24 giugno 2003, convertito con modificazioni, nella legge 1° agosto 2003, n. 212 a seguito della sentenza n. 31 del 23 gennaio 2006 della Corte costituzionale. (ECONOMIA E FINANZE).

Accordo ai sensi dell’articolo 4 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.

8) Acquisizione della designazione di un rappresentante regionale in seno al Comitato scientifico di cui al punto 1 lettera a) dell’ Accordo di programma stipulato in data 4 maggio 2005 tra il Ministero delle politiche agricole e forestali e la Philips Morris Italia S.p.A..(DESIGNAZIONE).

Acquisizione della designazione ai sensi dell’articolo 2, comma 1, lettera d), del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.

9) Designazione in sostituzione di un componente del Comitato prezzi e rimborso, costituito presso l’Agenzia Italiana del Farmaco con decreto del Ministro della salute del 28 settembre 2004. (DESIGNAZIONE).

Designazione ai sensi dell’articolo 19, comma 7, del decreto interministeriale 20 settembre 2004, n. 245.