+T -T


Conferenza Regioni
e Province Autonome
Ordine del Giorno -

giovedì 15 dicembre 2005

Convocazione Conferenza delle Regioni e delle Province autonome per giovedì 15 dicembre 2005 alle ore 10.00 presso la Segreteria della Conferenza - Via Parigi, 11 - Roma.

 

                        Comunico che è convocata la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome per giovedì 15 dicembre 2005 alle ore 10.00 presso la Segreteria della Conferenza - Via Parigi, 11 – Roma.

 

Ordine del giorno:

 

1) Approvazione bozza resoconto della seduta del 24 novembre 2005;

 

2) Comunicazioni del Presidente;

 

3) Esame questioni all'o.d.g. della Conferenza Unificata;

 

4) Esame questioni all'o.d.g. della Conferenza Stato-Regioni;

 

5) COMMISSIONE AFFARI FINANZIARIRegione Lombardia

5a) Esito del tavolo di lavoro in materia di procedure nella programmazione e gestione degli APQ - Punto all’esame della Commissione il 14 dicembre 2005;

5b) Proposta di piano di riparto relativo alle risorse premiali di assistenza tecnica previste all’interno del “Progetto Monitoraggio” (punti 1.2.2 lettera c e 1.2.4) della delibera CIPA n. 17/2003 - Punto all’esame della Commissione il 14 dicembre 2005;

5c) Proposta di criteri per la circolare del Ministero dell’economia e delle finanze concernenti l’utilizzo della quota premiale relativa agli APQ all’interno del “Progetto Monitoraggio” (delibera CIPE n. 17/03) - Punto all’esame della Commissione il 14 dicembre 2005;

5d) Esito del Tavolo di lavoro in materia di regionalizzazione della programmazione negoziata in merito alle problematiche più ricorrenti nella gestione dei Patti territoriali e dei Contratti d’area - Punto all’esame della Commissione il 14 dicembre 2005;

 

6) COMMISSIONE ISTRUZIONE, LAVORO, INNOVAZIONE E RICERCA Regione Lazio

Proposta di riparto delle risorse per l’anno 2005 per l’obbligo formativo di cui all’art. 68 della Legge 144/99 - Punto esaminato dalla Commissione il 6 dicembre 2005;

 

7) COMMISSIONE SALUTERegione Toscana

7a) Bozza di protocollo d’intesa tra la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome e la Conferenza dei Rettori delle Università Italiane (CRUI) in materia di trattamento dei dati sensibili e giudiziari e schema tipo d’intesa tra Regione e Università - Punto esaminato dalla Commissione il 16 novembre 2005;

7b) Documento sulla Tariffa Unica Convenzionale per le prestazioni di assistenza ospedaliera – regole e tariffe per l’anno 2006 - Punto esaminato dalla Commissione il 16 novembre 2005;

7c) Documento sulle problematiche attuative del CCNL 2002-2005 delle Aree della Dirigenza del Servizio Sanitario Nazionale - Punto esaminato dalla Commissione il 7 dicembre 2005;

 

8) COMMISSIONE POLITICHE SOCIALIRegione Veneto

Documento di osservazioni al DDL A.S. 3373 recante “Modifiche ed integrazioni alla disciplina in materia di adozione e affidamento internazionali” - Punto esaminato dalla Commissione il 14 settembre 2005;

 

9) COMMISSIONE INFRASTRUTTURE, MOBILITA’ E GOVERNO DEL TERRITORIORegione Campania

9a)    Indagine conoscitiva sulla sicurezza del trasporto ferroviario, qualità del servizio fornito agli utenti e processo di liberalizzazione in atto relativamente ai servizi di trasporto pubblico locale promossa dalla Commissione Trasporti della Camera dei Deputati - Punto all’esame della Commissione il 14 dicembre 2005;

9b)    Proposte normative in materia di proroga di termini connessi alla legislazione statale - Punto all’esame della Commissione il 14 dicembre 2005;

9c)    Valutazione delle Linee Guida per l’applicazione del D.P.R. n. 22 del 2003 concernente il “Regolamento sui contenuti minimi dei piani di sicurezza nei cantieri temporanei o mobili in attuazione dell’art. 31, comma 1 della Legge n. 109 del 1994;

 

10) COMMISSIONE AMBIENTE E PROTEZIONE CIVILE - Regione Calabria

Documento delle Regioni concernente “Suggerimenti per un indirizzo politico per il rilancio della programmazione in materia di educazione ambientale e alla sostenibilità” - Punto esaminato dalla Commissione il 13 ottobre 2005;

 

11) Sviluppo rurale: posizione delle Regioni in ordine alla nuova programmazione 2007 – 2013 – Richiesta del Presidente della Regione Toscana ai sensi dell’art. 4, comma 3 del Regolamento;

 

12) Varie ed eventuali.

 

SEDUTA RISERVATA

 

13) DESIGNAZIONI

13a)  Comitato di alta sorveglianza di cui all’art. 3, comma 1, del Decreto Legge 29 marzo 2004, n. 79, convertito con modificazioni, dalla Legge 28 maggio 2004, n. 139, recante “Disposizioni urgenti in materia di sicurezza di grandi dighe e di edifici istituzionali”: nuova costituzione – un rappresentante regionale;

13b) Designazione del Presidente dell'Istituto per l’innovazione e trasparenza degli appalti e la compatibilità ambientale (ITACA) di cui all'articolo 22 dello Statuto;

13c) Determinazione sul coordinatore della Struttura tecnica interregionale per la disciplina dei rapporti con il personale convenzionato con il SSN (SISAC) – Punti 5 e 7 del Regolamento SISAC.