+T -T


Conferenza
Stato-Regioni
Integrazione Ordine del Giorno -

giovedì 14 dicembre 2006

L’ordine del giorno della Conferenza Stato-Regioni, già convocata per giovedì 14 dicembre 2006, alle ore 15.30 presso la Sala riunioni di Via della Stamperia, n. 8, in Roma, è integrato come segue:

Approvazione del verbale del 16 novembre 2006.

ELENCO B: da intendersi già discussi salvo richiesta di dibattito:

3 bis) Parere sulla proposta del Ministero della salute di assegnazione alle Regioni e Province autonome, per l’anno 2006, dei fondi di cui agli articoli 10, comma 8, 12, comma 4, 16, comma 3 e 17, comma 2, della legge 1 aprile 1999, n. 91”. (SALUTE).

Parere ai sensi dell’articolo 2, comma 4, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.

3 ter) Parere sulla proposta del Ministero della salute di progetto formativo da realizzare con gli stanziamenti di bilancio 2006 per le finalità di cui all’articolo 21, della legge 1 aprile 1999, n. 91. (SALUTE).

Parere ai sensi dell’articolo 2, comma 4, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.

3 quater) Proposta di accordo tra il Governo, le Regioni e le Province autonome concernente la ripartizione dei fondi per gli oneri di funzionamento, per l’anno 2006, delle strutture individuate per garantire il coordinamento intraregionale e interregionale delle attività trasfusionali. (SALUTE).

Accordo ai sensi dell’articolo 6, comma 1, lettera c), della legge 21 ottobre 2005, n. 219.

3 quinquies) Proposta di accordo tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di proroga del regime sperimentale del Programma di educazione continua in medicina. (SALUTE).

Accordo ai sensi dell’articolo 4 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.

3 sexies) Proposta di accordo del Ministero della salute per l’assegnazione alle Regioni per l’anno 2006, dei fondi di cui all’articolo 2-ter, comma 3, del decreto-legge 29 marzo 2004, n. 81, convertito in legge, con modificazioni, dall’articolo 1 della legge 26 maggio 2004, n. 138. (SALUTE).

Accordo ai sensi dell’articolo–2-ter, comma 3, del decreto-legge 29 marzo 2004, n. 81, convertito in legge, con modificazioni, dall’articolo 1 della legge 26 maggio 2004, n. 138.

Si comunica, altresì, che il punto n. 16) dell’elenco B è sostituito dal seguente:

16) Nomina della Commissione per la cinematografia (DESIGNAZIONE).

Designazione ai sensi dell’artico 8, comma 3, del decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 28 e successive modificazioni.