+T -T


Conferenza
Stato-Regioni
Report

giovedì 1 agosto 2019

 

La Conferenza Stato-Regioni, presieduta dal Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie, Stefani, ha esaminato i seguenti punti all’ordine del giorno con gli esiti indicati:

Accordo, ai sensi dell’articolo 4 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano sui documenti “Linee di indirizzo nazionali sul Triage Intraospedaliero”, “Linee di indirizzo nazionali sull’Osservazione Breve Intensiva” e “Linee di indirizzo nazionali per lo sviluppo del Piano di gestione del sovraffollamento in Pronto Soccorso”. SANCITO ACCORDO  Accordo, ai sensi dell’articolo 4 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, tra il Governo, le Regioni e Province autonome di Trento e Bolzano, sul documento “Prevenzione e controllo dell’influenza: raccomandazioni per la stagione 2019-2020”. SANCITO ACCORDO  Intesa, ai sensi dell’articolo 232, comma 2, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e successive modifichee integrazioni, sullo schema di decreto del Ministro del lavoro e delle politiche sociali e del Ministro della salute che recepisce la direttiva (UE) 2017/164 della Commissione del 31 gennaio 2017 con la quale è stato definito un quarto elenco di valori indicativi di esposizione professionale in attuazione della direttiva 98/24/CE del Consiglio e che modifica le direttive 91/322/CEE, 2000/39/CE e 2009/161/UE della Commissione. RINVIO Parere, ai sensi dell’articolo 2, comma 4, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sullo schema di decreto del Ministro della salute recante “Determinazione degli standard di sicurezza ed impiego per le apparecchiature a risonanza magnetica”. RINVIO Intesa, ai sensi dell’articolo 1, comma 866, della legge 28 dicembre 2015, n. 208 e della Sentenza della Corte Costituzionale 16 settembre 2016, n. 211, sullo schema di decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti di modifica del DM 52/2018 per l’utilizzo delle risorse tra le Regioni per il rinnovo della flotta delle unità navali adibite ai servizi di trasporto pubblico locale. Anni 2020-2030. SANCITA INTESA

         

Intesa, ai sensi dell’articolo 1, comma 866 della legge 28 dicembre 2015, n. 208 e della Sentenza della Corte Costituzionale del 16 settembre 2016, n.211, sullo schema di decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti che modifica il DM 25/2017 recante: “Individuazione di modalità innovative e sperimentali per il concorso dello Stato al raggiungimento degli standard europei del parco mezzi destinato al trasporto pubblico locale e regionale, in particolare per l'accessibilità alle persone a mobilità ridotta”. SANCITA INTESA Intesa, ai sensi dell’articolo 1, comma 866, della legge 28 dicembre 2015, n.208 e della Sentenza della Corte Costituzionale 16 settembre 2016, n. 211, sullo schema di decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti recante modifiche ed integrazioni del decreto 28 ottobre 2016, n. 345, relativo ai fondi destinati al materiale rotabile. SANCITA INTESA Intesa, ai sensi dell’articolo 14, comma 3, della legge 28 giugno 2016, n. 132, sullo schema di decreto del Presidente della Repubblica recante regolamento contenente disposizioni sul personale ispettivo del Sistema nazionale a rete per la protezione dell’ambiente (SNPA). SANCITA INTESA

 

Parere, ai sensi dell’articolo 2, comma 3, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sul disegno di legge per la conversione in legge del decreto-legge 28 giugno 2019, n. 59, recante misure urgenti in materia di personale delle fondazioni lirico sinfoniche, di sostegno del settore del cinema e audiovisivo e finanziamento delle attività del Ministero per i beni e le attività culturali e per lo svolgimento della manifestazione UEFA EURO 2020. PARERE RESO Intesa, ai sensi dell’articolo 3 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sullo schema di decreto legislativo recante disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo 21 maggio 2018, n. 74, recante Riorganizzazione dell’Agenzia per le erogazioni in agricoltura – AGEA e per il riordino del sistema dei controlli nel settore agroalimentare, in attuazione dell’art. 15 della legge 28 luglio 2016, n. 154. SANCITA INTESA  Intesa, ai sensi dell’articolo 1, comma 511, della legge 30 dicembre 2018, n. 145, sullo schema di decreto del Ministro della salute, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, concernente i criteri per la ripartizione del fondo di cui all’articolo 1, comma 510, della legge 30 dicembre 2018, n. 145, finalizzato alla riduzione dei tempi di attesa nell’erogazione delle prestazioni sanitarie.          SANCITA INTESA 

 

Intesa, ai sensi dell’articolo 5, comma 17, del Patto per la salute 2014-2016 di cui all’Intesa del 10 luglio 2014 tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano sui requisiti strutturali, tecnologici ed organizzativi minimi dell’Ospedale di Comunità. MANCATA INTESA Parere, ai sensi dell’articolo 1, comma 553, della legge 30 dicembre 2018, n. 145, sullo schema di decreto interministeriale recante: “Criteri e modalità con cui l’Agenzia Italiana del Farmaco determina, mediante negoziazione, i prezzi dei farmaci rimborsati dal Servizio Sanitario Nazionale”. PARERE RESO Parere, ai sensi dell’articolo 27, commi 8 e 8-bis, del decreto legge 22 giugno 2012, n. 83, convertito dalla legge 7 agosto 2012, n. 134, sullo schema di decreto del Ministro dello sviluppo economico recante la revisione delle condizioni e delle modalità per l’attuazione degli interventi per le aree di crisi industriale agevolati ai sensi della legge 15 maggio 1989, n. 181. PARERE RESO  Accordo tra il Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca, il Ministro del lavoro e delle politiche sociali, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano riguardante l’integrazione e modifica del Repertorio nazionale delle figure nazionali di riferimento per le qualifiche e i diplomi professionali, l’aggiornamento degli standard minimi formativi relativi alle competenze di base e dei modelli di attestazione intermedia e finale dei percorsi di Istruzione e Formazione Professionale, di cui all’Accordo in Conferenza Stato-Regioni del 27 luglio 2011. SANCITO ACCORDO  Intesa, ai sensi dell’articolo 3, comma 1, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sullo schema di D.M. recante Modifiche al decreto del Ministro delle politiche agricole alimentari forestali e del turismo 4 aprile 2019, 3893 in materia di attuazione della misura Promozione dell’OCM Vino. SANCITA INTESA Intesa, ai sensi dell’articolo 5 bis del decreto legislativo n. 502/92, come introdotto dal decreto legislativo n. 229/1999, sulla proposta del Ministero della salute, di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze, inerente la proposta di Accordo di programma integrativo dell’Accordo di programma con la Regione Campania, sottoscritto in data 28 dicembre 2000. SANCITA INTESA

Punti Fuori sacco: 

Intesa, ai sensi dell’articolo 2, comma 3, del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 115, sulla proposta del Ministro della salute relativa alla nomina del Presidente dell’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali. SANCITA INTESA Intesa, ai sensi dell’articolo 2-ter del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 115, sulla proposta del Ministro della salute relativa alla nomina del Direttore generale dell’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali. SANCITA INTESA Intesa, ai sensi dell’articolo 48, comma 4, lettera b) del decreto – legge 30 settembre 2003, n. 269, convertito in legge, con modificazioni, dall’articolo 1, della legge 24 novembre 2003, n. 326, sulla proposta del Ministro della salute relativa alla designazione del Presidente del Consiglio di Amministrazione dell’Agenzia Italiana del Farmaco. SANCITA INTESA  Acquisizione della designazione, ai sensi dell’articolo 48, comma 4, lettera b) del decreto-legge 30 settembre 2003, n. 269, convertito, con modificazioni, dall’articolo 1 della legge 24 novembre 2003, n. 326, di un rappresentante regionale in seno al Consiglio di Amministrazione dell’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA). DESIGNAZIONE ACQUISITA Atto di rettifica dell’Atto repertorio n. 95/CSR del 6 giugno 2019 concernente: “Parere, ai sensi dell’articolo 6, comma 2, del decreto legge 13 settembre 2012, n.158, convertito, con modificazioni, dall’articolo 1, comma 1, della legge 8 novembre 2012, n.189, sullo schema di decreto interministeriale recante la proroga delle scadenze previste dal decreto del Ministro dell’interno del 19 marzo 2015 per le strutture sanitarie in materia di prevenzione incendi”. APPROVATO Acquisizione della designazione, ai sensi dell’articolo 2, comma 1, lettera d), del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, in sostituzione di un componente regionale in seno al Comitato tecnico per la nutrizione e la sanità animale, di cui all’articolo 5 del DPR 28 marzo 2013, n. 44. DESIGNAZIONE ACQUISITA
report-csr-1-agosto-2019.pdf