+T -T


Politiche culturali, intesa fra Province di Bolzano e Trento

giovedì 23 gennaio 2020


ZCZC1848/SXR
OBZ86360_SXR_QBJC
R REG S41 QBJC

   (ANSA) - BOLZANO, 23 GEN - E' stato siglato il primo accordo
tra le Province di Bolzano e Trento in tema di politiche
culturali e giovanili. L'accordo di collaborazione, sottoscritto
dall'assessore Giuliano Vettorato e dal collega trentino Mirko
Bisesti, nasce, spiega una nota, "per ottimizzare le risorse
presenti sui due territori utilizzando le economie di scala che
si possono realizzare utilizzando le risorse umane e
organizzative già disponibili".
   "Questa collaborazione è importante all'interno dell'area
culturale euroregionale - sottolinea l'assessore Giuliano
Vettorato - connettendo sempre di più l'area culturale di lingua
italiana, in modo che possa esprimere al meglio le proprie
potenzialità a favore di tutto l'euroregione".
   Tra i punti più rilevanti dell'intesa vi è la formazione
degli operatori culturali: in quest'ambito le due province
faciliteranno la partecipazione degli operatori della Provincia
di Bolzano alle attività e iniziative formative promosse dalla
"Trentino School of management". Sarà avviato un progetto comune
sulle residenze artistiche che porterà alla realizzazione di un
Centro di residenza secondo quanto stabilito dall'accordo di
programma tra ministero dei beni culturali, Regioni e Province
autonome.
   Al via anche la "Piattaforma regionale dello spettacolo", che
coinvolgerà Teatro stabile di Bolzano, Centro servizi culturali
"Santa Chiara" e l'Associazione per il coordinamento teatrale
trentino. (ANSA).

     YD7-GAV
23-GEN-20 11:25 NNN