+T -T

[Comunicato stampa Giunta regionale Lazio]
ASILI NIDO, LA GIUNTA DEL LAZIO STANZIA 8 milioni di euro L’assessore Formisano: servizio essenziale per le famiglie

venerdì 28 giugno 2002

Roma, 28 giugno 2002 COMUNICATO STAMPA Interventi anche per l’assistenza ai minori abbandonati La Giunta regionale, presieduta da Francesco Storace, su proposta dell’assessore alle Politiche per la famiglia e ai Servizi sociali, Anna Teresa Formisano, ha approvato la ripartizione di ulteriori fondi per la gestione degli asili nido del Lazio. Si tratta di 7 milioni e 901mila euro, pari a oltre 15 miliardi e 300 milioni di lire, che verranno utilizzati anche per l’assistenza ai minori abbandonati. Nello specifico, 7 milioni e 725mila euro sono stanziati per i Comuni della Regione, compreso quello di Roma, quale contributo per la gestione degli asili nido; mentre circa 177mila euro vengono assegnati alle Province per le funzioni di assistenza ai minori in stato di bisogno, esercitate nei mesi di gennaio e febbraio 2002. Con il provvedimento, inoltre, viene confermato al Comune di Roma il contributo a consuntivo per le spese sostenute nell’anno 2001 per la gestione degli asili nido. «La famiglia – ha spiegato l’assessore Anna Teresa Formisano – è al centro delle nostre politiche sociali. Con questo provvedimento garantiamo un servizio essenziale di asili nido per i bambini fino a 3 anni, rispondendo concretamente alle aspettative e alle numerose richieste dei nuclei familiari della nostra Regione».