+T -T

[Comunicato stampa Giunta regionale Lazio]
GIUNTA LAZIO, FONDI PER LE BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE 2001-2002

sabato 29 giugno 2002

Roma, 29 giugno 2002 COMUNICATO STAMPA Il provvedimento su proposta del vicepresidente Simeoni. Risorse per 17 milioni e 400mila euro ripartite fra i vari enti di gestione La Giunta regionale, presieduta da Francesco Storace, ha approvato, su proposta del vicepresidente con delega all’Università e al Lavoro, Giorgio Simeoni, la ripartizione del fondo integrativo relativo alle borse di studio universitarie per l’anno accademico 2001 – 2002. Le risorse, attribuite dal Consiglio dei ministri alla Regione ammontano a circa 17 milioni e 400mila euro, pari a circa 33 miliardi e 700 milioni di lire. La Giunta le ha così ripartite fra i vari enti di gestione: all’Adisu di Cassino circa 770mila euro; all’Adisu “La Sapienza” circa 15 milioni e 150mila euro; all’Adisu Tor Vergata circa 287mila euro; all’Adisu di Viterbo circa 580mila euro; alla libera università Campus biomedico circa 150mila euro; allo Iusm di Roma vanno circa 290mila euro; alla Lumsa, infine, sono assegnati circa 135mila euro. Nell’anno accademico 2001-2002 gli studenti iscritti alle università sono stati 245.238. Di questi, 18.522 hanno vinto una borsa di studio.