+T -T

[Comunicato stampa Giunta regionale Lombardia]
LN/H-LOMBARDIA. APPROVATA VARIANTE AL PRG DI LOMELLO (PV)

sabato 29 giugno 2002

(Ln - Milano, 29 giu) Con una relazione dell'assessore al territorio ed urbanistica, Alessandro Moneta, la Giunta regionale ha approvato una variante al vigente Piano regolatore generale (PRG) del Comune di Lomello, in provincia di Pavia. Il Comune è dotato di PRG dal novembre del 1993 e con delibera del Consiglio comunale del giugno del 2001 aveva adottato una variante allo strumento urbanistico generale finalizzata a: - inserire in azzonamento una nuova area produttiva artigianale di proprietà comunale , comparto D2.6, assoggettata a PL, per consentire l'ampliamento del PIP esistente, comparto D2.5 situato lungo la strada provinciale n.193 per Mede, con la realizzazione di un accesso viabilistico a nord del comparto esistente; nelle Norme tecniche di attuazione (NTA) viene inserito il nuovo articolo n.61.b che contiene le necessarie prescrizioni edilizie per l'attuazione del comparto D2.6; - modificare le previsioni viabilistiche interne al comparto D2.5 per il necessario collegamento con quelle del nuovo comparto D2.6; - recepire l'assetto viabilistico realizzato con l'attuazione del PIP in variante al PRG, finora non riportato sulle tavole di azzonamento; - inserire una rotatoria all'incrocio tra la strada provinciale n.193 e la circonvallazione, in sostituzione allo svincolo a più livelli previsto originariamente e non realizzabile per costi eccessivi. La Giunta regionale, acquisito il parere dell'Azienda ASL di Pavia e delle Unità organizzative Attività generali e di conoscenza del territorio e Piani e programmi urbanistici, constatata la regolarità dei procedimenti adottati e che la pratica è corredata dalla prescritta documentazione, approva la variante richiesta dal Comune di Lomello. Si precisa, tra l'altro, che gli ambiti di variante, tutti contigui tra loro, sono inseriti in classe '2' di fattibilità geologica con prescrizioni relative ad approfondimenti di carattere geotecnico sui terreni di fondazione e volti anche alla definizione della situazione idrogeologica locale. (Ln) Red - 020629h