+T -T

[Comunicato stampa provincia autonoma di Bolzano]
Ogm: Berger domani dal ministro alle Politiche agricole De Castro

martedì 11 dicembre 2007

Ogm: Berger domani dal ministro alle Politiche agricole De Castro

Ambiente - Nella sua veste di coordinatore delle Regioni sulle questioni che riguardano gli organismi geneticamente modificati, l'assessore provinciale Hans Berger incontra domani (12 dicembre) a Roma il ministro alle Politiche agricole Paolo De Castro. Berger intende presentare al Ministro le direttive elaborate dalle Regioni in materia di ogm e chiarire i prossimi passi, in particolare rispetto all'UE.

Il quadro giuridico sulla problematica della coltura di ogm è complesso: Bruxelles respinge l'istituzione di un divieto in materia ma contemporaneamente invita i Paesi membri a regolamentare gli aspetti relativi alla coltivazione, alle zone di tutela e di divieto, ad eventuali richieste di risarcimento per danneggiamenti. L'assessore Berger è stato nominato coordinatore delle Regioni italiane e negli ultimi mesi, con capofila la Provincia di Bolzano, sono state elaborate direttive quadro alle quali le Regioni devono attenersi: "Siamo per una regolamentazione restrittiva, anche perchè in Alto Adige puntiamo a porre condizioni così vincolanti da rendere quasi impossibile la coltivazione di ogm", spiega l'assessore.

Il ministro De Castro ha chiesto all'assessore Berger di illustrare nel dettaglio le direttive elaborate dalle Regioni, per potersi fare un'idea completa della situazione. "Con il Ministero intendiamo anche discutere i prossimi passi - specifica Berger, che domani (12 dicembre) sarà a Roma - in quanto le direttive devono ottenere anche il placet di Bruxelles ed è necessario che Governo e Regioni procedano in maniera coordinata."