+T -T

[Comunicato stampa Giunta regionale Friuli Venezia Giulia]
AGRICOLTURA: AVVIATA EROGAZIONE PER DANNI SICCITA'' 2006

giovedì 27 dicembre 2007

AGRICOLTURA: AVVIATA EROGAZIONE PER DANNI SICCITA'' 2006

 

  Trieste, 27 dic - La semplificazione delle procedure e
l'adozione di nuove tecnologie ha permesso nei giorni scorsi
l'avvio delle erogazioni degli aiuti a favore delle aziende
agricole colpite dai danni della siccità nell'estate del 2006.

L'evento siccitoso dal 7 giugno al 3 Agosto 2006 ha prodotto un
danno complessivo stimato di circa 53 milioni di euro. Grazie  ad
una nuova metodologia di rilievo sul territorio è stato possibile
determinare una delimitazione precisa e puntuale del danno a
livello regionale anziché provinciale.

Questo elemento, abbinato all'utilizzo degli strumenti
informatici costituiti nell'ambito del S.I.AGRI F.V.G, hanno
permesso di ridurre in modo significativo i tempi per il
riconoscimento del danno, avvenuto nel maggio del 2007, e di
presentare le domande in forma totalmente informatizzata.

L'adozione del sistema informativo innovativo ha permesso la
presentazione di ben 8212 domande nel breve lasso di tempo
previsto dalla normativa.

Di queste 7335 sono state presentate confermando i dati proposti
dal sistema stesso, con riferimento sia ai dati aziendali
(validati tramite l'utilizzo di quanto presente nel fascicolo
aziendale) sia ai dati verificati nel corso dei rilevi in campo.

L'attività istruttoria e di controllo, da parte degli Ispettorati
Provinciali dell'Agricoltura è potuta iniziare senza alcun
ritardo, utilizzando sempre le nuove tecnologie ed ha portato
all'emissione, già dal mese di dicembre 2007, dei primi mandati
di pagamento a favore delle aziende agricole.

Diversamente è accaduto invece per il precedente evento siccitoso
del 2003 dove, a fronte di un danno accertato di circa 34 milioni
di euro e di 5913 domande presentate in forma cartacea,
protocollate manualmente ed istruite dagli ispettorati con le
tradizionali modalità, i primi pagamenti sono avvenuti a partire
dal marzo 2005.

L'istituzione del Fondo Regionale per la gestione delle emergenze
in agricoltura, l'adozione di strumenti amministrativi ed
informatici efficienti, in un quadro di costante innovazione, ha
consentito di far arrivare gli aiuti per il ristoro dei danni
alle aziende l'anno successivo all'evento ed a pochi mesi dalla
presentazione delle domande, ed è ragionevole ipotizzare che,
fondi permettendo, tutti gli aiuti saranno erogati entro il 2008.