+T -T

[Comunicato stampa provincia autonoma di Trento]
PRIMA RIUNIONE DELLA CONSULTA PROVINCIALE PER LA SALUTE, LA CONVOCAZIONE

giovedì 24 novembre 2011

Si terrà il 6 dicembre 2011 alle ore 9.00,  presso la Sala Verde della Provincia, presso il Centro Europa in Via Romagnosi n. 9 a Trento

PRIMA RIUNIONE DELLA CONSULTA PROVINCIALE PER LA SALUTE, LA CONVOCAZIONE

 

Il giorno 6 dicembre 2011 alle ore 9.00 si terrà, presso la Sala Verde della Provincia autonoma di Trento, presso il Centro Europa in Via Romagnosi n. 9 a Trento, la prima riunione della XIV Legislatura della Consulta provinciale per la salute, prevista dall’articolo 5 della legge provinciale 16/2010. Sono aperti i termini per la richiesta di partecipazione. La Consulta provinciale per la salute è composta dal presidente (o suo delegato) delle associazioni di volontariato che operano a tutela del diritto alla salute, ossia le associazioni con ordinamento democratico che eseguono interventi di solidarietà, tutela e supporto ai cittadini, assicurando gratuitamente le proprie prestazioni. Per la partecipazione alla Consulta provinciale per la salute le associazioni devono essere preventivamente accreditate dalla Provincia. A tal fine le associazioni interessate devono presentare una specifica domanda di partecipazione. Durante la riunione verranno eletti il Presidente della Consulta e il rappresentante della stessa in seno al Consiglio sanitario provinciale.

 

 

 La domanda di partecipazione deve essere presentata al Servizio organizzazione e qualità delle attività sanitarie (Via Gilli n. 4 – 38121 Trento fax 0461494109 - e-mail. serv.orgsan@provincia.tn.it) entro le ore 12.00 di lunedì 5 dicembre. Il fac-simile è reperibile all’indirizzo internet “www.modulistica.provincia.tn.it”, argomento “sanità”, sottoargomento “Consulta provinciale per la salute”. Il Servizio organizzazione e qualità delle attività sanitarie della Provincia autonoma di Trento procederà alla verifica della regolare iscrizione dell’associazione nei pubblici registri e dei poteri di rappresentanza del soggetto richiedente l’accreditamento e comunicherà conseguentemente alle associazioni l’esito della verifica condotta.

 Per informazioni e assistenza rivolgersi alla signora Daniela Bonaldi – Servizio organizzazione e qualità delle attività sanitarie, Via Gilli n. 4 – 38121 Trento – Telefono: 0461494080 – Fax 0461494109 – E-mail: daniela.bonaldi@provincia.tn.it (lr)