+T -T

[Comunicato stampa provincia autonoma di Trento]
Ritorna il Career Day Trento, dedicato alle professioni tecniche

martedì 23 maggio 2017

Oggi la presentazione dell’iniziativa dedicata ad aziende e lavoratori con il vicepresidente Alessandro Olivi

Dopo il successo della scorsa edizione ritorna a Trento il Career Day. L’appuntamento per aziende e lavoratori è per la mattina di venerdì prossimo, 26 maggio, a partire dalle ore 9. L’iniziativa, promossa da Agenzia del lavoro, vedrà la partecipazione di 30 aziende in cerca di personale tecnico specializzato. Un centinaio sono i lavoratori, soprattutto giovani, che offriranno le proprie competenze. L’obiettivo è di favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro in quegli ambiti che le imprese indicano a “difficile reperimento” di personale. Alla conferenza stampa di stamani ha partecipato il vicepresidente ed assessore provinciale provinciale allo sviluppo economico e al lavoro, Alessandro Olivi: “Il Career Day è una di quelle misure che colmano la frattura tra domanda ed offerta del lavoro ed è una prova concreta dello sforzo profuso da Provincia autonoma di Trento ed Agenzia del lavoro nelle politiche a sostegno dell’occupazione. Non è una caso che nelle aree, dove il tasso di disoccupazione è inferiore alla media nazionale, operano le strutture pubbliche con il ruolo di facilitatore tra aziende e lavoratori. Ciò accade in Trentino grazie anche ad Agenzia del lavoro, riferimento in Europa per le politiche a favore del lavoro”. Il Technical Task Day, così è denominato il Career Day 2017, è stato organizzato dal Centro per l’impiego di Trento con la collaborazione di Confindustria del Trentino. Anche Trentino Sviluppo sarà presente con un proprio desk per informare lavoratori ed aziende sui servizi dedicati all’auto impiego e all’avvio di attività imprenditoriali.

L’edizione di quest’anno del Career Day Trento prevede l’attivazione di due laboratori propedeutici all’evento che si terranno presso il Centro per l’impiego già nella giornata di domani. Per l’occasione verranno forniti ai candidati lavoratori, da parte di esperti, dei suggerimenti concreti su come gestire un colloquio di lavoro efficace e come valorizzare l’uso dei social network per la ricerca di lavoro. Verrà inoltre presentato il servizio Eures e il progetto “Your first Eures job, Reactivate”, promosso da Agenzia del Lavoro a sostegno della mobilità lavorativa in Europa.

La novità di quest’anno riguarda il coinvolgimento di Confindustria. “Con le aziende - spiega Antonella Chiusole, dirigente di Agenzia del lavoro - abbiamo mappato, grazie ad un questionario, le posizioni aperte e, sulla base dei risultati, abbiamo selezionato un centinaio di giovani che venerdì avranno l’opportunità di incontrare le imprese. In particolare, proprio partendo dal fabbisogno espresso dalle aziende in ambito tecnico sono state individuate alcune macro-aree di interesse tra le quali quella meccanica, la meccatronica, l’elettronica, l’elettrotecnica e l’informatica.

Siamo così riusciti a focalizzare l’offerta e domanda del lavoro, garantendo qualità all’iniziativa”.

La sinergia tra Agenzia del lavoro e mondo delle imprese è stata testimoniata dall’intervento di Dario Piccinelli di Capi Group, azienda del settore automotive che sarà presente al Career Day Trento: “Contare sull’ente pubblico, come soggetto facilitatore, è fondamentale per noi imprenditori. Nel caso del Career Day Trento, è stato proprio grazie alla selezione tra domanda ed offerta di lavoro svolta dal Centro per l’Impiego, che venerdì parteciperanno proprio le figure professionali richieste dal mercato, ovvero periti con varie specializzazioni, ingegneri meccanici, elettrici, nucleari, informatici, ambientali e fisici”.

ll vicepresidente ed assessore provinciale allo sviluppo economico e al lavoro, Alessandro Olivi, ha più volte evidenziato l’impegno e il valore delle azioni portate avanti da Agenzia del lavoro: “Nel 2016 i Centri per l'impiego hanno gestito 7217 posizioni lavorative vacanti. Nell' 85% dei casi le aziende che si sono rivolte al  servizio hanno assunto personale grazie alle attività svolte dai Centri per l’impiego. Sempre nel 2016 presso il solo Centro per l'impiego di Trento, uno dei 12 presenti sul territorio provinciale, sono stati effettuati oltre 22 mila colloqui di accoglienza e circa 10 colloqui di orientamento professionale. I risultati positivi sono il frutto di una strategia precisa e presuppongono uno sforzo di concretezza e responsabilità. Il Trentino investe sul lavoro, su lavoratori ed aziende”.

L’appuntamento è quindi per venerdì 26 maggio, a partire dalle ore 9, quanto presso il Centro per l’impiego di via Bepi Mor 80 a Trento, prenderà il via l’edizione 2017 del Career Day.