+T -T

[Comunicato stampa Giunta regionale Abruzzo]
#ABRUZZOUE: OK A BANDO PER RAFFORZARE POLI PROFESSIONALI

venerdì 24 novembre 2017

(2017-11-24 12:29)(REGFLASH) Pescara, 24 nov. - Dopo la costituzione formale dei sei Poli tecnico professionale la Regione Abruzzo si appresta a finanziare azioni di avvio e consolidamento dei Poli stessi. È quanto stabilisce l'ultimo avviso pubblico della programmazione del Fondo sociale europeo da titolo "Consolidamento dei Poli tecnico-professionali", pubblicato questa mattina sul portale Avvisi pubblici della Regione Abruzzo. Sul piatto dei finanziamenti c'è un milione di euro che, nelle intenzioni dei promotori dell'intervento, servirà per finanziare 6 progetti in grado di rafforzare sul territorio azioni di sensibilizzazione, comunicazione e orientamento che dovranno elaborare tutti i soggetti, pubblici e privati, che hanno aderito ai Poli. "Per adottare un linguaggio caro alle imprese, possiamo dire che con questo Avviso finanziamo la start-up dei Poli tecnico professionale", spiega l'assessore all'Istruzione, Marinella Sclocco. "Dopo aver creato i Poli, messo insieme aziende, soggetti della formazione e scuole è arrivato il momento di entrare nei bisogni del territorio di riferimento in modo da venire incontro alle esigenze di disoccupati e studenti". L'obiettivo è finanziare un progetto di avvio per ognuno dei sei Poli costituiti in regione. Gli ambiti di intervento sono diversi e in questo senso un'importanza particolare rivestono le azioni di sensibilizzazione e comunicazione sul territorio di riferimento, sulle opportunità per le scuole, le imprese e le persone. Non a caso i destinatari indiretti dell'Avviso sono gli studenti delle scuole e i lavoratori delle aziende che fanno parte del Polo tecnico professionale, ma anche i disoccupati residenti in Abruzzo. Possono presentare domanda i Poli tecnico professionale meccanica, meccatronica e automazione di Lanciano; Energia e costruzioni dell'Aquila; Agroalimentare di Teramo; Tessile, abbigliamento e calzaturiero di Pescara; Turismo di Giulianova; Trasporti e logistica di Ortona. Le domande possono essere presentare sulla piattaforma informatica app.regione.abruzzo.it entro il termine ultimo del 22 gennaio 2018. (REGFLASH) IAV 171124