+T -T

[Comunicato stampa provincia autonoma di Trento]
"Conversazioni con Tè": Maria Pia Veladiano presenta 'Lei', Guanda editore

martedì 23 ottobre 2018

Domani 24 ottobre ore 17.30 Biblioteca della Provincia autonoma in via Romagnosi

Quello con Maria Pia Veladiano è il primo degli appuntamenti della rassegna "Conversazioni con Tè" ideato dalla Biblioteca della Provincia - Servizio Attività Culturali - in collaborazione con Riccardo Mazzeo. E' in calendario domani mercoledì 24 ottobre alle 17.30 nella sede della Biblioteca della Provincia autonoma, in via Romagnosi. L'autrice de 'La vita accanto', vincitore nel 2010 del Premio Calvino 'romanzo inedito' e pubblicato da Einaudi Stile Libero nel 2011, presenterà il suo ultimo libro 'Lei', Guanda editore. L'entrata è naturalmente gratuita ed aperta a tutti i cittadini

Con la maestria di cui è capace Maria Pia Veladiano nel suo ultimo lavoro 'Lei' - che ha già conquistato tanto riscontro di critica e di pubblico - racconta di Maria, Madre di Dio bambino. Lo fa con la dolcezza, la sensibilità e la competenza (Baccellierato in Teologia, oltreché laurea in filosofia e Licenza in Teologia fondamentale presso l'Università Lateranense in Roma) di una donna che ha riflettutto a lungo sul senso pieno della maternità e, ancor più di quella speciale maternità vissuta da Maria. Veladiano dà corpo, pensiero profondo e voce a Maria dopo quel sì all’angelo che ha cambiato la sua vita (e anche la nostra). Ne esce il ritratto di una donna dolcissima e forte, profondamente ferma nella sua fede. Una donna che vive un'esistenza al di fuori dal comune ma con tutte le fragilità dell'essere mamma e, per di più, di un figlio speciale. Maria ha accanto Giuseppe che Maria Pia Veladiano tratteggia appena lasciandolo sul sfondo ma. conferendogli una potenza innovativa non solo per il tempo in cui si svolge la vicenda ma anche per la nostra attualità.

Nel libro parla Maria, Madre di Dio bambino, ma per ogni madre il suo bambino è Dio, vita che si consegna fragilissima e si promette eterna. Intorno a Maria uomini e donne che pensano di capire e poi gli angeli che fanno corona ma le loro ali non riescono a tenere lontano il gran male del mondo che si addensa in questo punto della terra in tutto simile a tanti altri punti della terra in cui in ogni tempo si è gridato “Uccidilo”. Quel che resta è un corpo rotto senza grazia, consegnato a una madre ancora giovane, anche lei simile a tante. Ma la fine non è scritta e i bambini nascono ogni giorno.
Maria Pia Veladiano ha insegnato lettere per più di vent’anni e ora è preside a Vicenza. Collabora con “Repubblica” e con la rivista “Il Regno”.
La vita accanto (Einaudi Stile Libero, 2011) è il suo primo romanzo, vincitore del Premio Calvino e secondo al Premio Strega. Sono seguiti Il tempo è un dio breve (Einaudi Stile Libero, 2012), il giallo per ragazzi Messaggi da lontano (Rizzoli, 2013), la raccolta di riflessioni sui sentimenti e le azioni Ma come tu resisti, vita (Einaudi Stile Libero, 2013), Parole di scuola, (Erickson, 2014) e Una storia quasi perfetta, (Guanda, 2016).