+T -T

[Comunicato stampa provincia autonoma di Bolzano]
Master in italiano L2 per insegnanti, consegnati venti diplomi

giovedì 17 gennaio 2019

Scuola / Cultura -Insegnanti di italiano altoatesini hanno concluso il Master Ditals Bz offerto dall'Università per stranieri di Siena. La cerimonia all'Eurac.

Il compito degli insegnanti di lingua italiana è quello di insegnare al meglio possibile a bambini e giovani che non la parlano come propria madrelingua. Negli ultimi mesi 16 insegnanti provenienti dai centri linguistici della provincia hanno cercato di affinare proprio le competenze necessarie a questo scopo. Su iniziativa della Ripartizione pedagogica della direzione della formazione tedesca, l'Università per stranieri di Siena ha offerto fra luglio 2017 e ottobre 2018 un master dedicato (Master Ditals Bz).

Nel corso della formazione i partecipanti hanno potuto accedere a conoscenze teoriche e pratiche per l’apprendimento dell’italiano come lingua straniera, hanno analizzato e prodotto materiali didattici e approfondito le proprie competenze lavorando con gruppi eterogenei dal punto di vista linguistico.

Complessivamente 20 insegnanti provenienti da scuole altoatesine hanno concluso la propria formazione. I loro diplomi sono stati consegnati dagli organizzatori del corso di studi nell’ambito dell’incontro annuale dei centri linguistici, svoltosi la scorsa settimana all’Eurac a Bolzano.

"Il master ha costituito un’offerta formativa importante e approfondita per insegnanti dei centri linguistici e della seconda lingua straniera" ha detto la direttrice della Ripartizione pedagogica, Gertrud Verdorfer. La direttrice ha fatto le proprie congratulazioni agli insegnanti che hanno concluso il proprio corso di studi e ha auspicato la prosecuzione della collaborazione con l’Università di Siena.

 

(Autore: USP)

Allegati:

Gli insegnanti che hanno concluso il Master Ditals Bz hanno ottenuto da poco i propri diplomi all'Eurac di Bolzano. Foto: USP/Verena Hilber (image/jpeg - 1561.51 Kb)