+T -T

[Comunicato stampa Giunta regionale Puglia]
Attori, pubblici e scenari del patrimonio museale pugliese. Tappe per un progetto di merchandising identitario

giovedì 17 gennaio 2019

Venerdì 18 gennaio, ore 17.00 Lecce, ex convitto Palmieri

 Costruire un sistema regionale dei musei, delle biblioteche e dei luoghi di cultura capace di uniformare gli standard dei servizi e mettere a valore il grande patrimonio di beni culturali, di conoscenze ed esperienze delle Province e dei Comuni pugliesi, in una politica unica e coordinata di valorizzazione e fruizione. Dopo l'intesa istituzionale siglata a maggio del 2018 tra Regione Puglia, Upi, Anci e le Province di Brindisi, Foggia e Lecce ha comportato la creazione, in ognuno dei territori coinvolti, di un Polo biblio-museale, la Regione Puglia col Teatro Pubblico Pugliese Consorzio regionale per le Arti e la Cultura, scende in campo e invita designer, artigiani creativi, operatori culturali, le direzioni dei musei civici, le accademie di belle arti e le associazioni di rappresentanza dell’industria creativa pugliese a condividere un “progetto di merchandising identitario”.

Venerdì prossimo, 18 gennaio, a Lecce (ore 17.00) nella sala teatrino dell’ex convitto Palmieri, avrà luogo l’incontro “Attori, pubblici e scenari del patrimonio museale pugliese. Tappe per un progetto di merchandising identitario”. Invitati dunque tutti i soggetti interessati a partecipare all’ideazione di un sistema unitario che partendo dai musei giunga progressivamente a caratterizzare l’offerta culturale dell’intero patrimonio museale regionale. Dopo il saluto di Stefano Minerva, Presidente della Provincia di Lecce, del Teatro Pubblico Pugliese con Claudia Sergio, dirigente responsabile dei progetti regionali eRoberto Romeo, consigliere di amministrazione, interverranno: Luigi De Luca, direttore del Polo Biblio-museale di Lecce, Ettore Bambi, esperto di politiche attive del lavoro e delle industrie creative, Crispino Lanza, docente di design del Politecnico di Bari, Mariastella Margozzi, direttore del Polo Regionale Museale della Puglia-Mibac, Emanuela Aprile, Confartigianato Imprese Lecce. Le conclusioni saranno affidate a Loredana Capone, Assessore all'Industria turistica e culturale della Regione Puglia.(comun.)