+T -T

[Comunicato stampa Giunta regionale Veneto]
DIFESA DEL SUOLO. 30 MILIONI DI EURO PER IL DISSESTO IDROGEOLOGICO IN VENETO. ASSESSORE BOTTACIN, “IMMEDIATO AVVIO DI TRENTAQUATTRO PROGETTUALITA’”

mercoledì 11 settembre 2019

 

(AVN) – Venezia, 11 settembre 2019

 

“Confermato il grande lavoro che avevamo fatto in sede di conferenze Stato Regioni e poi approvato con DPCM nei mesi scorsi, al Veneto arriveranno 30 milioni per avviare diverse progettazioni collegate al dissesto idrogeologico. Davvero un’ottima notizia."

 

A dirlo l'assessore regionale alla difesa del suolo Gianpaolo Bottacin, dopo che sono stati impegnati i fondi 2019 e rese, quindi, disponibili nelle finanze delle Regioni le risorse necessarie a far partire la progettazione di una serie di opere di messa in sicurezza del territorio.

 

"Per quanto riguarda la nostra Regione si tratta di trentaquattro interventi - spiega l'assessore - distribuiti su tutto in tutto il Veneto. Sono risorse da subito disponibili, quindi molto utili per avviare immediatamente le progettazioni."

 

"Continua, spesso anche con azioni o cantieri meno visibili ma preziosissimi – sottolinea Bottacin - la nostra incessante azione per mettere in sicurezza il Veneto dal punto di vista idraulico e idrogeologico." 

 

“Questi 30 milioni vanno ad aggiungersi agli oltre 1.000 stanziati dal precedente Governo per gli interventi di difesa del suolo dopo la tempesta Vaia – conclude l’assessore - ci auguriamo che anche l’attuale Governo continui sulla strada intrapresa dal precedente.”