+T -T

[Comunicato stampa Giunta regionale Valle d'Aosta]
Approvato l’avvio della procedura di co-progettazione per la realizzazione del progetto di gestione del Centro per le famiglie

venerdì 20 settembre 2019

 

L’Assessorato della Sanità, Salute e Politiche Sociali comunica che la Giunta regionale, nella seduta di oggi, venerdì 20 settembre 2019, ha approvato l’avvio di una procedura di co-progettazione, ai sensi dell’art. 55 del codice del Terzo settore, per la realizzazione del progetto di gestione del Centro per le famiglie per il triennio 2020-2022. Il settore della famiglia in Valle d’Aosta - dichiara l’Assessore Mauro Baccega - è tradizionalmente un ambito di intervento nel quale i soggetti del Terzo settore sono molto attivi e pertanto, in questo ambito, è fondamentale il loro coinvolgimento in quanto possono mettere in campo capacità di intervento qualificate essendo inseriti in una rete di rapporti di collaborazione, formali e informali, con numerosi soggetti pubblici e privati del territorio che conoscono la comunità nella quale intervengono. Con la co-progettazione -  spiega l’Assessore Mauro Baccega  - vogliamo passare da una logica nella quale l’Amministrazione regionale individua il bisogno del territorio e affida la gestione del servizio a un soggetto esterno ad una prospettiva nella quale la Regione incentiva la comunità a progettare insieme e a collaborare. Crediamo - conclude Baccega  - che le logiche della condivisione e della corresponsabilità tra soggetti pubblici e soggetti del Terzo settore producono una più approfondita lettura dei bisogni e una più ricca proposta di soluzioni rendendo più efficace il raggiungimento degli obiettivi e più efficiente l’utilizzo delle risorse. Per questo vogliamo costituire una partnership qualificata che, definisca, con l’Amministrazione regionale, il progetto operativo per la nuova gestione del Centro per le famiglie. L’avviso di co-progettazione, sarà pubblicato sull’home page del sito ufficiale della Regione autonoma Valle d’Aosta; il termine di ricevimento delle candidature è fissato per le ore 14.00 di lunedì 21 ottobre 2019. Per eventuali informazioni si potrà contattare la Struttura Servizi alla persona e alla famiglia dell’Assessorato della Sanità, Salute e Politiche sociali (tel. 0165/527125).     1034 lc     Fonte: Assessorato della Sanità, Salute e Politiche sociali – Ufficio stampa Regione autonoma Valle d’Aosta