+T -T

[Comunicato stampa Giunta regionale Basilicata]
La Commissione Europea assegna la riserva di efficacia al Po Fse Basilicata 2014-2020

venerdì 20 settembre 2019

Il presidente Bardi informa che la Regione potrà disporre della riserva di performance di 17.377.450 euro

 

Il Presidente della Giunta, Vito Bardi, informa che, grazie al positivo avanzamento del Po Fse Basilicata 2014-2020, la Regione potrà disporre della riserva di performance di 17.377.450 euro, assegnata dalla Commissione europea con Decisione del 23 agosto 2019 con la quale ha decretato il raggiungimento dei target intermedi per livello di priorità fissati al 31.12.2018, nell’ambito del quadro di efficacia dell’attuazione.

Il Po Fse Basilicata 2014-2020 finanzia interventi volti alla promozione dell’occupazione e al sostegno della mobilità dei lavoratori, alla promozione della inclusione sociale e al contrasto della povertà e all’investimento sulle competenze, sull’istruzione e sull’apprendimento permanente nonché per il miglioramento dell’efficacia amministrativa dei servizi pubblici.

I target – spiega l’Ufficio Autorità di Gestione Fse 2007-2013 e 2014-2020 del Dipartimento Programmazione e Finanze della Regione Basilicata - fanno riferimento per ciascun Asse a un indicatore finanziario e ad uno o più indicatori di output o realizzazione, strettamente collegati al conseguimento dei pertinenti obiettivi specifici. I dati di realizzazione del Po Fse Basilicata 2014-2020 al 31.12.2018 evidenziano il raggiungimento e superamento, nella maggior parte dei casi, del valore target dell’85% con punte di oltre il 100%.

La Decisione della Commissione europea rappresenta un ulteriore riconoscimento dell’azione della Regione che segue il superamento della soglia del cosiddetto N+3 ovvero della soglia minima di spesa che andava certificata al 31.12.2018 e che ha consentito di evitare tagli finanziari al programma.