+T -T

[Comunicato stampa Giunta regionale Basilicata]
Bardi: “Un regionalismo vero contro il taglio della democrazia”

sabato 12 ottobre 2019

Il presidente della Regione Basilicata è intervenuto, a Milano, alle Giornate Idea Italia

 

“Il centrodestra è la coalizione del fare. Per questo gli italiani ci hanno premiati e lo continueranno a fare in tutte le consultazioni amministrative e regionali. La coalizione che vede insieme la Lega, Fratelli d’Italia e che ha come perno Forza Italia è quella che meglio interpreta le esigenze del Paese”. Lo ha dichiarato il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, partecipando a Milano alle Giornate Idea Italia.

Per Bardi “la coalizione di centrodestra è quella che fa meglio sintesi e si pone agevolmente alla guida del Paese”. Da Bardi un appello a Forza Italia. “Dobbiamo riproporre l’intuizione che Berlusconi ha avuto oltre 25 anni fa, che è quella di aprire al nuovo, al mondo delle professioni, alle aree produttive della società. Così come abbiamo fatto in Basilicata, dove la mia candidatura è nata proprio da un mix di partiti fortemente radicati sul territorio, insieme a una candidatura, la mia, che era espressione di chi aveva già dato buone prove di sé al servizio del Paese. Forza Italia è centrale nello schieramento di centrodestra e lo deve ridiventare anche nel Paese. Utilizzando questo mix di competenze professionali insieme al suo forte radicamento territoriale. La vera sfida è sburocratizzare il Paese. La vera sfida è quella di una riforma costituzionale che ridia un forte ruolo al regionalismo e non tagli la rappresentanza politica, perché il taglio dei parlamentari per la Basilicata rappresenta il taglio della democrazia”.