+T -T

[Comunicato stampa Giunta regionale Basilicata]
Infrastrutture, Bardi: Governo sostenga gli sforzi della Regione

lunedì 21 ottobre 2019

 

Il presidente della Regione ha partecipato a Matera ad un incontro con il ministro dell’Istruzione Fioramonti, i parlamentari ed i rappresentanti delle istituzioni locali. “Matera non può non essere collegata con la rete ferroviaria”

 

“Come Regione Basilicata siamo fortemente impegnati ad affrontare e risolvere i problemi legati alla piena funzionalità delle infrastrutture, ed in particolare i problemi dei trasporti che generano grosse difficoltà negli spostamenti e ripercussioni sulla fruizione delle scuole, dell’università e di altri servizi pubblici. La presenza del ministro Fioramonti sul nostro territorio è un’occasione importante per rappresentare i problemi di una piccola regione, con una rete complessa di arterie stradali, che ha bisogno del sostegno straordinario da parte del Governo nazionale”.

 

Lo ha detto il presidente della Regione Basilicata Vito Bardi, che è intervenuto oggi a Matera, nella sede dell’Amministrazione provinciale, ad un incontro con il ministro dell’Istruzione Lorenzo Fioramonti, parlamentari e rappresentanti delle istituzioni locali del territorio.

 

“Con il ministro De Micheli in Conferenza Stato - Regioni – ha aggiunto Bardi - abbiamo già affrontato questi temi, mi ha promesso una sua visita in Basilicata. Matera non può non essere collegata con la rete ferroviaria e come tutti sanno la Regione da sola non può risolvere i problemi infrastrutturali della Basilicata. Molti lotti stradali sono finanziati ma i lavori non partono per varie difficolta di natura tecnica e burocratica. Noi siamo impegnati ad affrontare le diverse questioni, ma serve una sinergia con il Ministero, le Ferrovie, l’Anas e gli altri soggetti istituzionali interessati perché la Basilicata possa uscire definitivamente da una condizione di isolamento infrastrutturale che pregiudica le possibilità di sviluppo”.