+T -T

[Comunicato stampa provincia autonoma di Trento]
Contrasto alla cimice asiatica: l'assessore Zanotelli ha presentato la bozza di piano al Tavolo Verde

mercoledì 13 novembre 2019

 

 

L’assessore all’agricoltura Giulia Zanotelli ha presentato oggi al “Tavolo Verde” la proposta di piano di azione provinciale per il contrasto alla cimice asiatica. Il documento si articola in un inquadramento generale della situazione a livello nazionale e provinciale e nelle varie misure e strumenti disponibili sia per il contrasto alla diffusione dell'insetto, sia per il supporto, da un punto di vista tecnico e finanziario, delle aziende, in relazione ai danni che subiranno alle produzioni. L'incontro ha rappresentato anche l'occasione per fare il punto rispetto al percorso di attivazione della lotta biologica attraverso l'allevamento e l'immissione di specie antagoniste della cimice. Nel giro di alcuni giorni, esaurita la fase delle eventuali osservazioni e proposte da parte dei soggetti che compongono il “Tavolo Verde”, il piano sarà approvato in via definitiva.

Tutte le componenti del settore agricolo provinciale hanno espresso il loro apprezzamento per il metodo partecipativo adottato, e anche per i contenuti e per la tempestività con la quale questa proposta di piano è stata predisposta.

Un particolare ringraziamento è stato rivolto alla Fondazione Edmund Mach per tutte le azioni fin qui messe in campo sui fronti della ricerca e del supporto tecnico alle aziende, nel monitoraggio e nella gestione di questa emergenza connessa alla diffusione anche in provincia di Trento della cimice asiatica, ma anche per la collaborazione assicurata nella stesura della proposta di piano.

Da parte di tutti è stata evidenziata la necessità di fare sistema, comprendendo sia soggetti pubblici che privati, per affrontare in modo integrato questa emergenza che, come si sta già verificando in altre regioni, rischia di mettere a repentaglio interi comparti del settore agricolo.

(us)

Visualizza sul sito