+T -T


REGIONE EMILIA-R. BILANCIO 2018, LA GIUNTA: NOSTRI CONTI TORNANO

martedì 16 luglio 2019


ZCZC
DIR1034 3 POL  0 RR1 R/EMR / BOL /TXT  

REGIONE EMILIA-R. BILANCIO 2018, LA GIUNTA: NOSTRI CONTI TORNANO
GIUDIZIO CORTE CONTI, PETITTI: FIDUCIOSI SU FONDO PER DIPENDENTI

(DIRE) Bologna, 16 lug. - "I conti tornano per la Regione
Emilia-Romagna, che ha chiuso il 2018 con un saldo di competenza
positivo tra entrate e spese di 246 milioni di euro, rispettando
i vincoli del pareggio di bilancio e riducendo il debito di altri
43 milioni (oltre 195 in quattro anni, -27% da inizio
legislatura). Il tutto- sottolinea la stessa Regione in una nota-
senza alzare le tasse per cittadini e imprese, alleggerendo anzi
il loro carico fiscale con misure come l'abolizione dei
superticket sanitari (un risparmio per gli emiliano-romagnoli
superiore ai 30 milioni annui) e stanziando i fondi (36 milioni
nel triennio 2019-2021) per tagliare l'Irap alle aziende dei
comuni montani, azzerandola per tre anni a quelle nuove,
riqualificando la spesa senza intaccare la qualita' dei servizi".
   Importante, infatti, secondo viale Aldo Moro, la "spending
review effettuata grazie al ricorso al mercato elettronico per
acquisire beni e servizi nella pubblica amministrazione
attraverso la centrale unica regionale degli acquisti, l'agenzia
Intercenter: dal 2016, 550 milioni di euro risparmiati solo nella
sanita' regionale, fondi reinvestiti in edilizia ospedaliera,
realizzazione di Case della salute e potenziamento degli
organici, con oltre 10.000 assunzioni e stabilizzazioni di
medici, infermieri, operatori". Una gestione "efficace del
bilancio che l'anno scorso ha visto liberare 31,3 milioni di euro
per i territori, portando a quasi 1,2 miliardi dal 2011 le
risorse su cui hanno potuto contare gli enti locali per gli
investimenti grazie ai patti di solidarieta' coordinati dalla
Regione. Diminuisce ancora il tempo di pagamento dei fornitori,
mentre prosegue il piano di contrasto del precariato nella
gestione del personale dell'ente".(SEGUE)
  (Bil/ Dire)
13:47 16-07-19

NNNN
ZCZC
DIR1035 3 POL  0 RR1 R/EMR / BOL /TXT  

REGIONE EMILIA-R. BILANCIO 2018, LA GIUNTA: NOSTRI CONTI TORNANO -2-


(DIRE) Bologna, 16 lug. - Che i conti tornano lo si ricava,
afferma ancora la Regione, "dal giudizio di parifica sul
rendiconto 2018 della Regione Emilia-Romagna arrivato oggi dalla
Corte dei conti, sezione regionale di controllo". L'udienza
pubblica si e' tenuta questa mattina a Bologna nel salone d'onore
del circolo ufficiali dell'Esercito di Palazzo Grassi, presieduta
dal presidente della Corte dei conti, Angelo Buscema, e alla
presenza del presidente della Sezione regionale per
l'Emilia-Romagna, Marco Pieroni, e dell'assessore regionale al
Bilancio, Emma Petitti, anche in rappresentanza del presidente
Stefano Bonaccini, impegnato con il presidente della Repubblica,
Sergio Mattarella, oggi in Emilia-Romagna.
   "La Regione Emilia-Romagna- ha sottolineato Petitti- si
conferma anche quest'anno una istituzione virtuosa e con i conti
a posto. E tutto questo, possiamo ribadirlo con orgoglio, senza
avere aumentato le tasse ai cittadini, mantenendo un buon livello
dei servizi e condividendo le nostre scelte con tutte le parti
sociali ed economiche, in una concertazione allargata all'intero
sistema socio-economico regionale che abbiamo voluto avviare
subito all'inizio della legislatura con il Patto per il Lavoro.
Questo risultato e' quindi frutto del buon lavoro svolto,
certamente caparbio sul fronte dell'efficienza e della sobrieta',
ma di coinvolgimento e condivisione. Una strada che intendiamo
continuare a percorrere per allargare i diritti e consolidare le
reti di protezione sociale".(SEGUE)
  (Bil/ Dire)
13:47 16-07-19

NNNN