+T -T


Sicilia: Musumeci, no a terrorismo su conti, ora operazione verita'

mercoledì 18 settembre 2019

ZCZC
AGI0244 3 POL 0 R01 /


(AGI) - Palermo, 18 set. - "Avendo letto, sui conti della
Regione, notizie improntate al terrorismo psicologico mi sono
preoccupato, perche' siamo contrari a ogni forma di terrorismo
e credo che la politica debba essere improntata a grande senso
di responsabilita'". Lo ha detto il governatore della Sicilia,
Nello Musumeci, incontrando i giornalisti per illustrare la
situazione finanziaria della Regione, a Palazzo d'Orleans.
"Ecco perche' come governo regionale ci sembrava giusto fornire
elementi di chiarezza - ha proseguito -E lo facciamo con la
serenita' e con la consapevolezza che nei momenti di
difficolta' la politica deve saper offrire soluzioni e non
tentare vergognose speculazioni. Stiamo portando avanti una
sorta di azione verita' e, mano a mano che emerge, qualcuno si
preoccupa di minimizzare pensando di gettare il pallone
dall'altra parte. Ma le responsabilita' sono consacrate negli
atti". Poi ha assicurato: "Non presenteremo piu' i collegati.
Pensavamo che un bilancio snello potesse essere una soluzione,
ma i collegati sono frutto del parlamento e il governo, per
stile, non interviene mai sulla sua attivita'". (AGI)
Pa3/Mrg
181216 SET 19

NNNN