+T -T


BOOM DI ITALIANI ALL'ESTERO NEL 2015, 107MILA ESPATRIATI

giovedì 6 ottobre 2016

 

MATTARELLA, UN IMPOVERIMENTO, GIOVANI DEVONO POTER TORNARE

Sono 107.529 i connazionali espatriati nel 2015. Rispetto

all'anno precedente a iscriversi all'Anagrafe degli italiani

residenti all'estero (Aire) sono state 6.232 persone in più

(+6,2%). Hanno fatto le valigie soprattutto i giovani tra i 18 e

i 34 anni (il 36,7%); la meta preferita è stata la Germania. Lo

rileva il rapporto 'Italiani nel mondo 2016' presentato oggi a

Roma dalla Fondazione Migrantes. Aumenta così il numero degli

italiani residenti all'estero che al primo gennaio del 2016

erano 4.811.163, +3,7% in un anno. Il capo dello Stato

Mattarella commenta: 'Talvolta è un segno di impoverimento più

che una libera scelta. I giovani devono poter tornare'.