+T -T


Migranti: Ismu, drastico calo sbarchi Italia da meta' 2017

martedì 4 dicembre 2018


ZCZC
AGI0500 3 CRO 0 R01 /

     =
(AGI) - Milano, 4 dic. - I flussi migratori non autorizzati via
mare verso l'Italia sono drasticamente diminuiti: lo certifica
anche l'ultimo rapporto Ismu sulle migrazioni. Nei primi sette
mesi del 2018 e', infatti, continuato il rallentamento degli
sbarchi iniziato nella seconda meta' del 2017 e che aveva
portato alla fine dello scorso anno a un bilancio annuo dei
nuovi arrivi di 119 mila persone (-34% rispetto al 2016). E'
uno dei principali dati del XXIV Rapporto sulle migrazioni
2018, elaborato da Fondazione ISMU (Iniziative e Studi sulla
Multietnicita') e presentato oggi a Milano. Il rapporto
ribadisce, inoltre, che il primato degli arrivi di immigrati e'
passato dall'Italia alla Spagna, dove dal 1  gennaio all'11
novembre 2018 sono arrivati 55 mila migranti (di cui 49 mila
via mare e 6 mila via terra) rispetto ai 29 mila giunti in
Grecia e ai 22 mila sbarcati fino al 19 novembre nel nostro
Paese. (AGI)
red/Cre
041524 DIC 18

NNNN