+T -T


SANITÀ, GRILLO: SPENDING REVIEW NON IN GRADO DI SOSTENERE SSN NEL LUNGO PERIODO

mercoledì 10 aprile 2019

(Public Policy) - Roma, 10 apr -    "Lo strumento della spending
review non pare più in grado di rendere sostenibile il sistema
sanitario nel lungo periodo, le azioni da mettere in campo dovranno
essere dirompenti e innovatrici sull'assenso istituzionale e sui suoi
strumenti". Così il ministro della Salute, Giulia Grillo, in
audizione davanti alla commissione per l'attuazione del Federalismo
fiscale, sulle procedure in atto per la definizione delle intese ai
sensi dell'articolo 116, terzo comma, della Costituzione.

"In questi anni - ha detto Grillo - i conti sono stati messi in
sicurezza: il sistema perdeva oltre 5  miliardi di euro l'anno nel
2007 e 2 miliardi nel 2012. Nel 2017 i bilanci segnano, tutti tranne
uno, quello della Regione Calabria, un disavanzo di circa 1 miliardo
con coperture fiscali ben superiori. Il sistema quindi è ormai
finanziariamente stabile ed economicamente quasi in equilibrio".

"Tuttavia, ad oggi - ha concluso il ministro - il monitoraggio per la
spesa della salute avviene essenzialmente in una logica per fattori.
L'impatto di queste misure ha consentito nel breve termine un
effettiva riduzione della spesa pubblica, ma superato il momento
critico dal punto di vista finanziario è adesso necessario rimuovere
gli effetti negativi di questa impostazione".


(Public Policy) @PPolicy_News FLA
101023 apr 2019