+T -T


Peste suina: Confeuro, Regioni rispettino linee guida Ue

mercoledì 22 gennaio 2020

ZCZC7214/SXR
XEF80046_SXR_QBXH
R ECO S42 QBXH


   (ANSA) - ROMA, 22 GEN - "La peste suina può avere effetti
devastanti, come accaduto in Cina dove ha portato
all'abbattimento di milioni di maiali. E' per questo necessario
intensificare i controlli ed è compito preciso delle Regioni
rispettare le linee guida della Commissione europea per
contenere i rischi". Lo fa sapere il presidente nazionale
Confeuro Andrea Michele Tiso, preoccupato per il maxi sequestro
di 10 tonnellate di carni suine provenienti dalla Cina avvenuto
a Padova.
   "Solo la pronta azione dei servizi sanitari locali e della
Guardia di Finanza hanno impedito che carni potenzialmente
pericolose entrassero nel nostro mercato in violazione delle
norme doganali e sanitarie", precisa Tiso, nel ricordare che tra
i primi obiettivi dell'Italia c'è la gestione delle numerose
popolazioni di cinghiali, portatori sani della peste, mentre gli
allevatori devono applicare tutte le misure raccomandate in
materia di biosicurezza. A questo proposito, Confeuro plaude
l'intesa trovata  dalla Conferenza Stato-Regioni sul testo di un
decreto per introdurre l'obbligo di indicare l'origine delle
carni suine utilizzate per i prodotti trasformati. (ANSA).

     Y49-NAN
22-GEN-20 17:41 NNN