Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 3521 - giovedì 27 dicembre 2018

Sommario
- Scossa terremoto a Catania: Musumeci, la Sicilia è regione più esposta
- Sanità: firmato il contratto per la ricerca
- Papers del Programma di Formazione in materia europea 2017
- Edilizia scolastica e istruzione: questioni urgenti
- Mobilità sostenibile: sancita l'intesa sul piano strategico nazionale
- Pesca sportiva: posizione su proposta di legge gestione acque pubbliche
- Conferenze Unificata e Stato-Regioni: calendario gennaio-agosto 2019

+T -T
Scossa terremoto a Catania: Musumeci, la Sicilia è regione più esposta

(Regioni.it 3521 - 27/12/2018) Paura, molti danni e almeno quattro feriti. E' questo il "bilancio" della scossa di terremoto di magnitudo 4,8 legata all'eruzione dell'Etna che nella notte tra il 25 e il 26 dicembre ha fatto tremare la provincia di Catania, causando diversi crolli. L'epicentro e' stati localizzato tra i comuni di Viagrande, Trecastagni e Aci Bonnacorsi con un ipocentro a un solo chilometro di profondità che ha accentuato l'effetto della scossa. Molti edifici vecchi hanno riportato gravi danni e decine di famiglie hanno trascorso la notte in strada.  La macchina dei soccorsi si è subito attivata. La Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile continua a seguire l'evolversi della situazione in stretto raccordo con i centri di competenza (Ingv e Unifi) e con la Regione Siciliana. 
Nelle ore suiccessive è continuato lo sciame sismico in provincia di Catania: "È passata la prima nottata - annota il Presidente ...

+T -T
Sanità: firmato il contratto per la ricerca

Le dichiarazioni di Bonaccini e Venturi

(Regioni.it 3521 - 27/12/2018) “Firmato oggi (27 dicembre, ndr) il contratto per la ricerca nel comparto sanità. E’ una bella notizia che corona lo sforzo fatto dalle istituzioni regionali e ultima un percorso portato avanti per la chiusura di tutti i contratti collettivi di lavoro delle funzioni locali e del servizio sanitario”, lo ha annunciato il Presidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini. “Non è tutto ciò che avremmo voluto, ma è un inizio incoraggiante che dà maggiore sicurezza a lavoratori che fino ad oggi avevano garantito la loro professionalità in un quadro di grande incertezza contrattuale”, ha aggiunto Bonaccini che ha voluto anche ringraziare per la collaborazione L’Aran (l’agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni), i ministeri della Salute e dell’Economia, le organizzazioni sindacali – con cui non sono mancati momenti di confronto ...

+T -T
Papers del Programma di Formazione in materia europea 2017

(Regioni.it 3521 - 27/12/2018) "Papers del Programma di Formazione in materia europea - 2017" è il titolo di una pubblicazione edita da Regioni.it e curata da Andrea Ciaffi e Cecilia Odone. Nello specifico si tratta di "cinque Papers - scrivono Ciaffi e Odone nella introdiuzione al volume -  che si occupano di politiche europee tanto attuali quanto cruciali per la crescita e la coesione del Paese: l’agenda europea sulla Migrazione, la politica ambientale dell’Unione europea e la nuova strategia “EIR Environmental Implementation Review”, la politica dell’Ue in materia di Energia e, infine, il Pilastro europeo dei diritti sociali.
Argomenti che sono stati "oggetto del programma di formazione in materia europea del Cinsedo (centro interregionale studi e documentazione) e che vengono proposti,a circa un anno di distanza, in forma di scritti aggiornati a cura degli stessi relatori e docenti".
Temi che secondo i curatori "restano tuttora di forte interesse. Il contesto internazionale e locale è infatti in continuo cambiamento, mentre, le prossime elezioni del Parlamento europeo e la conclusione del mandato quinquennale dell’attuale Commissione portano con sé, fin d’ora, bilanci edaspettative per il futuro. Basti pensare al principio di sussidiarietà, vero e proprio“faro” che guida l’azione politica e legislativa dell’Unione europea, e ai documenti più recenti della Commissione che aprono a ...

Documento della Conferenza delle Regioni, dell'Anci e dell'Upi del 20 dicembre

+T -T
Edilizia scolastica e istruzione: questioni urgenti

Le autonomie sollecitano il Governo su tre decreti

(Regioni.it 3521 - 27/12/2018) La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, l’Anci e l’Upi hanno chiesto al Governo (con un documento congiunto consegnato nel corso della Conferenza Unificata del 20 dicembre) chiarimenti ed aggiornamenti in merito ad alcuni  provvedimenti relativi all’edilizia scolastica e all’istruzione. In particolare, con riferimento al Decreto di autorizzazione alla stipula dei mutui e all'avvio delle procedure di appalto per gli interventi sul piano edilizia scolastica 2018/2020, si chiede di approvare con urgenza il decreto che autorizza le Regioni a stipulare i mutui. Con riferimento invece al Dpcm di riparto dei 75 milioni di euro per il trasporto degli alunni con disabilità, varato in Conferenza Unificata il 1° agosto e non ancora adottato, si chiede la pubblicazione o comunque di ricevere il testo registrato alla Corte dei conti nel più breve tempo possibile. Infine analoghe richieste, infine, riguardano i ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 20 dicembre

+T -T
Mobilità sostenibile: sancita l'intesa sul piano strategico nazionale

(Regioni.it 3521 - 27/12/2018) Sancita l’intesa nella Conferenza Unificata del 20 dicembre sul decreto relativo al Piano strategico nazionale della mobilità sostenibile.
Il via libera delle Regioni è stato registrato solo dopo che il ministero delle infrastrutture e dei trasporti e il Ministero dello sviluppo economico hanno ritenuto di poter accogliere tutte le richieste formulate dalle Regioni stesse, contenuto in un documento consegnato all'esecutivo (pubblicato sul portale www.regioni.it:81, sezione "Conferenze" e che si riporta integralmente di seguito).
Posizione sul DPCM recante "piano strategico  nazionale della mobilità sostenibile"
Intesa, ai sensi dell'articolo 1, comma 615 della legge 11 dicembre 2016, n. 232 e della Sentenza della Corte Costituzionale 7 marzo 2018, n. 78
Punto 7) o.d.g. Conferenza Unificata
La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome condiziona l’espressione dell’intesa sullo schema di DPCM in oggetto, ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 20 dicembre

+T -T
Pesca sportiva: posizione su proposta di legge gestione acque pubbliche

(Regioni.it 3521 - 27/12/2018) Le Regioni sono piuttosto critiche sulla proposta di legge che stabilirebbe alcuni princìpi fondamentali per la gestione delle acque pubbliche ai fini della pesca sportiva. In un doumento approvato dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome  si sottolineano diversi profili normativi "carenti". 
Prima di tutto non si prevede alcuna disciplina per la pesca di professione, dimenticando che si tratta di un'attività produttiva di assoluta rilevanza. Sotto accusa anche l'ecessivo dettaglio delle norme mentre  lo scopo della norma nazionale dovrebbe essere quello di legge quadro. Infine l’attuale formulazione il disegno di legge presenta criticità anche sottto il profilo costituzionale per la violazione del Titolo V della Costituzione e in particolare dell’art. 117.
Si riporta di seguito il testo del docuemnto (già pubblicato nel portale ...

+T -T
Conferenze Unificata e Stato-Regioni: calendario gennaio-agosto 2019

(Regioni.it 3521 - 27/12/2018) La Conferenza Unificata, nella riunione del 20 dicembre 2018, ha approvato il calendario delle sedute per il periodo gennaio-agosto 2019.
Il programma delle sedute ordinarie della Conferenza Unificata e della Conferenza Stato-Regioni è dunque il seguente:
giovedì 17 gennaio;
giovedì 24 gennaio;
mercoledì 13 febbraio;
giovedì 21 febbraio;
giovedl 7 marzo;
giovedì 21 marzo;
giovedì 4 aprile;
mercoledì 17 aprile;
giovedì 9 maggio;
giovedì 23 maggio;
giovedì 6 giugno;
giovedì 20 giugno;
giovedì 4 luglio;
giovedi' 25 luglio;
giovedì 1 agosto.

Calendario delle sedute della Conferenza Unificata e della Conferenza Stato-Regioni per il periodo gennaio-agosto 2019

Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli<
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top