Regioni.it

n. 3737 - mercoledì 4 dicembre 2019

Sommario

+T -T
Epatite C: audizione alla Camera di dirigenti e tecnici della Conferenza delle Regioni

(Regioni.it 3737 - 04/12/2019) "Dagli ultimi dati dell'Istituto superiore di sanità nei primi sei mesi del 2019 abbiamo avuto 16 casi, rispetto ai 48 del 2018, quindi un numero inferiore. C'è però un punto critico perché al sistema di raccolta dei dati di notifica non aderiscono tutte le Regioni e quindi si perde un 20% di quelle che possono essere le segnalazioni". Lo hanno detto i rappresentanti della Conferenza delle Regioni, in audizione il 3 dicembre in commissione Affari sociali alla Camera, nell'ambito dell'indagine conoscitiva in materia di politiche di prevenzione ed eliminazione dell'epatite C.
Quanto agli interventi realizzati dalle istituzioni regionali, "la maggior parte delle Regioni si è concentrata sull'ambito penitenziario che può rappresentare un bacino di soggetti con alta prevalenza. Diverse Regioni hanno portato avanti le loro attività attraverso uno screening all'ingresso e poi la prescrizione della terapia con i farmaci di cui si dispone".
"Per quanto riguarda i tatuaggi e i piercing c'è attualmente una revisione del documento ministeriale, il 5  c'è un incontro al ministero e noi come coordinamento della Prevenzione - hanno detto i tecnici della Conferenza delle Regioni - stiamo portando tuttte le osservazioni delle Regioni perché siano rivisti i requisiti igienico-sanitari, le prassi e la formazione dgeli operatori che hanno un certo numero di percentuale di soggetti che si positivizzano a seguito di queste procedure".
In collaborazione con il ministero "va aumentata la sorveglianza volontaria" ed è necessario che questa sorveglianza "sia messa in connessione con i sistemi informativi del ministero, che invece registrano una parte delle notifiche".
C'è "poi - hanno concluso diriegenti e rìtecnici della delegazione della Conferenza delle Regioni - da prestare attenzione all'ambito nosocomiale e alle pratiche di procedure estetiche rafforzando la stesura dei documenti. E sono da trascurare anche le azioni di formazione e informazione che devono essere rivolte ai giovani".

Dal Canale Youtube di Regioni.it:
Prevenzione epatite C: audizione Delegazione Conferenza delle Regioni (da https://webtv.camera.it)



( red / 04.12.19 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata


time
0.203s