Regioni.it

n. 3758 - venerdì 17 gennaio 2020

Sommario

Documento della Conferenza delle Regioni del 18 dicembre

+T -T
Linee guida per le strategie regionali di adattamento ai cambiamenti climatici

(Regioni.it 3758 - 17/01/2020) L’intero territorio nazionale italiano, per la conformazione e la collocazione geografica, risente e risentirà in misura sempre maggiore degli effetti del cambiamento climatico in maniera significativa, rendendo necessario dotarsi di strumenti e strutture efficaci.
La condizione di svantaggio deve però, in questo momento, essere vista come una grande opportunità per la ricerca, la sperimentazione e l’ideazione di processi amministrativi per tradurre i grandi obiettivi che sono stati individuati come target in sede internazionale in efficaci azioni di adattamento.
Alcune Regioni, avendo adottato le proprie strategie regionali, hanno già solide basi di conoscenza che possono essere proficuamente rese disponibili sia alle altre Regioni che allo stesso Ministero dell’Ambiente.
In modo particolare, le Regioni Sardegna e Lombardia hanno condiviso la propria esperienza in merito alle Strategie regionali adottate e collaborano al progetto “Life Master Adapt”, a capo di un partenariato tecnico-scientifico e istituzionale composto, oltre alle Regioni citate, da ISPRA, Università di Sassari, Università IUAV di Venezia, Fondazione Lombardia per l'Ambiente, Coordinamento Agende 21 Locali italiane e Ambiente Italia srl..
Nell’ambito del progetto sono state elaborate delle "Linee guida per le strategie di adattamento ai cambiamenti climatici": al momento, il documento è l’unico disponibile a livello nazionale per orientare il processo di adattamento sulla scala regionale, che è la più idonea per tradurre i grandi obiettivi degli accordi internazionali in azioni concrete sul territorio.
"Le Linee guida - scrive il presidente della conferenza delle Regioni e delle Province autonome - possono pertanto costituire un utile strumento per supportare le Regioni nella redazione delle proprie strategie di adattamento e rafforzare le sinergie tra l’adattamento, lo sviluppo sostenibile e la gestione del rischio da disastri, come incoraggiato dalla Commissione europea".
Non solo: la disponibilità di documenti guida può fornire un contributo utile su scala nazionale per l’adattamento al cambiamento climatico e un'azione congiunta e sinergica dello Stato e delle Regioni in tal senso può consentire di accelerare l’iter per l’adozione del Piano Nazionale di Adattamento ai Cambiamenti Climatici (PNACC) e l’integrazione degli scenari climatici e dell’adattamento come pratica ordinaria di pianificazione e programmazione, anche in considerazione dell’urgenza dettata dagli eventi estremi delle ultime settimane in tutto il territorio nazionale.
Nel corso della seduta della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome che si è tenuta il 18 dicembre 2019, le Regioni hanno convenuto che le “Linee guida per le strategie di adattamento ai cambiamenti climatici” unitamente alle altre best practices esistenti sul territorio, costituiscono non soltanto un utile strumento di supporto nella redazione delle strategie regionali di adattamento, ma consentono altresì di rafforzare le sinergie con il Ministero dell’Ambiente per quanto riguarda le tematiche dell’adattamento, dello sviluppo sostenibile e della gestione del rischio da disastri.
Si riporta di seguito l'indice (e il link) del Documento “Linee guida per le strategie regionali di adattamento ai cambiamenti climatici" (pubblicato nella sezione "Rapporti istituzional" del sito www.regioni.it)
LG 1. Inquadramento del documento
LG 1.1. Premessa
LG 1.2. Inquadramento normativo di un percorso di adattamento regionale
LG 1.3. Il ruolo delle regioni per l’adattamento
La strategia della Regione Lombardia
La strategia della Regione Sardegna
LG 1.4. La strategia regionale come strumento per un processo efficace di adattamento
LG 2. Principi guida per una strategia regionale
LG 2.1. Impostazione generale
LG 2.2. Requisiti prioritari
LG 2.2.1. Cogenza
LG 2.2.2. Integrazione
LG 2.2.3. Dotazione economica
LG 2.2.4. Valutazione ambientale strategica
LG 2.2.5. Articolazione
LG 2.2.6. Retroazione
LG 2.3. Principi generali
LG 2.4. Possibili percorsi di adattamento
LG 2.4.1. Adattamento incrementale
LG 2.4.2. Adattamento sistemico
LG 2.4.3. Adattamento trasformativo
Processi di apprendimento per l’adattamento
LG 3. Sviluppo di una strategia
LG 3.1. Il quadro conoscitivo
LG 3.1.1. Analisi climatica a scala regionale e locale
LG 3.1.2. Valutazione della vulnerabilità e della propensione al rischio
LG 3.1.3. Definizione della capacità di adattamento
LG 3.2. La definizione del percorso e degli obiettivi
LG 3.2.1. Coinvolgimento degli stakeholder
LG 3.2.2. Definizione degli obiettivi di adattamento
LINEE GUIDA PER LE STRATEGIE REGIONALI DI ADATTAMENTO
L’approccio delle anticipazioni
LG 3.3. Attuazione
LG 3.3.1. La governance
LG 3.3.2. Mainstreaming nei piani, programmi e strumenti di governo
LG 3.3.3. La definizione delle azioni
LG 3.3.4. Integrazione delle procedure
LG 3.4. Monitoraggio, reporting e valutazione
LG 3.4.1. Monitoraggio e valutazione
LG 3.4.2. Sistema informativo
LG 3.4.3. Reporting
LG 3.5. Un quadro per lo sviluppo sostenibile
LG 4. Conclusioni
MS Metodi e strumenti per il mainstreaming dell’adattamento e la governance multilivello
MS 1. Introduzione
MS 1.1. Metodo di lavoro
MS 1.2. Ruolo e funzioni del gruppo di coordinamento
MS 2. Mappatura delle competenze delle strutture amministrative
MS 2.1. Livello di consapevolezza
MS 2.2. Competenze
MS 3. Integrazione dell’adattamento nei piani e programmi
MS 3.1. Mappatura del quadro di piani e programmi vigenti
MS 3.2. Criteri per l’integrazione dell’adattamento nei piani e programmi
MS 3.3. Analisi di coerenza degli obiettivi
MS 3.4. Classificazione delle azioni di adattamento
MS 4. Integrazione delle procedure: la Valutazione Ambientale Strategica
Elementi operativi per l’integrazione della procedura di VAS
MS 5. Governance per l’attuazione
MS 5.1. Proposta di un modello organizzativo
MS 5.2. Coordinamento
MS 5.3. Cabina di regia sui cambiamenti climatici
MS 5.4. Supporto tecnico-scientifico

Documento della Conferenza delle Regioni del 18 dicembre: “LINEE GUIDA PER LE STRATEGIE REGIONALI DI ADATTAMENTO AI CAMBIAMENTI CLIMATICI”



( red / 17.01.20 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata


time
0.187s