+T -T


AUTONOMIA: DE LUCA"PRONTI A SFIDA,MA NON SI TOCCHI FONDO SOLIDARIETA'"

sabato 29 dicembre 2018


ZCZC IPN 190
POL --/T
AUTONOMIA: DE LUCA"PRONTI A SFIDA,MA NON SI TOCCHI FONDO SOLIDARIETA'"
NAPOLI (ITALPRESS) - "Il governo sta varando delle misure che sono
teoricamente mortali per il Sud. La Campania ha chiesto di essere
protagonista di questo programma di autonomia spinta. La prossima
settimana chiederemo di essere associati alla trattativa con il
Veneto e la Lombardia, che stanno chiedendo per i prossimi 5 anni
il trasferimento delle competenze e delle risorse che gia' impegna
lo Stato, con l'obiettivo dopo 5 anni di far proprie le risorse
del residuo fiscale. La Costituzione pero' stabilisce che debba
esserci un principio di coesione nazionale, e quindi ci dev'essere
un meccanismo di solidarieta' nei confronti delle Regioni del
Mezzogiorno". Lo afferma il governatore della Campania, Vincenzo
De Luca, a margine della conferenza di fine anno a Palazzo Santa
Lucia a Napoli. "E' bene ricordare agli amici del Nord - prosegue
De Luca - che il 70% dei consumi dell'area meridionale vanno a
vantaggio delle imprese del Nord. Allora e' bene chiarire: io sono
pronto a qualunque sfida per l'efficienza e per adottare costi
standard uguali per i servizi in ogni regione, pero' avendo
chiarito che il fondo di solidarieta' per il Sud va tenuto fermo,
perche' altrimenti vuol dire che abbiamo deciso di rompere
l'unita' nazionale. Sara' necessario fare una battaglia perche'
questa e' una questione decisiva", conclude.
(ITALPRESS).
fpa/mgg/red
29-Dic-18 14:03
NNNN


NNNN