+T -T


--DISSESTO IDROGEOLOGICO. DA UE 277 MLN A ITALIA PER INONDAZIONI 2018

martedì 3 settembre 2019

ZCZC
DIR0611 3 CRO  0 RR1 N/POL / DIR /TXT 

(DIRE) Roma, 3 set. - Oggi la commissione per i bilanci della
Commisisone Ue ha approvato la mobilitazione di un totale di
293,5 milioni in seguito agli eventi meteorologici estremi del
2018 in Italia, Austria e Romania. I 293,5 milioni del Fondo di
solidarieta' dell'Unione europea (FSUE) approvati sono cosi'
ripartiti: 277,2 milioni di euro per l'Italia per le forti
piogge, le inondazioni e le frane avvenute nell'autunno 2018; 8,1
milioni di euro per l'Austria, a seguito degli stessi eventi
meteorologici e 8,2 milioni di euro per la regione nordorientale
della Romania, dopo le inondazioni avvenute nell'estate 2018.
(SEGUE)
  (Ran/Dire)
13:02 03-09-19

NNNN


ZCZC
DIR0624 3 POL  0 RR1 N/POL / DIR /TXT 

 -2-


(DIRE) Roma, 3 set. - Nell'autunno del 2018 - ricorda la nota
della Commissione Ue - quasi tutte le regioni italiane, da nord a
sud, sono state colpite da fenomeni meteorologici estremi che
hanno causato frane, alluvioni e caduta di alberi, e all'origine
di decine di decessi. Fra i danni materiali, si sono registrati
gravi interruzioni delle reti stradali e fluviali, allagamenti di
edifici pubblici e privati, interruzioni delle reti elettriche e
del gas, oltre a perdite significative nei settori del legname e
del turismo.
   Prima di poter avere effetto, le relazioni dovranno essere
approvate dal Parlamento nel suo insieme (votazioni previste nel
corso della sessione plenaria del 16-19 settembre a Strasburgo) e
dal Consiglio dei ministri UE.
  (Ran/Dire)
13:03 03-09-19

NNNN