[Comunicato stampa provincia autonoma di Bolzano]
Giustizia: approvate norme per la gestione della fase transitoria

giovedì 20 luglio 2017




Politica - Nell'assestamento di bilancio approvata una misura che permette di assumerere fino a 50 dipendenti a tempo determinato nel settore Giustizia

Con l’approvazione della legge di assestamento di bilancio, la Regione, in seguito ad emendamento proposto dalla Giunta e approvato in aula, è autorizzata ad assumere a tempo determinato fino a 50 dipendenti nel personale amministrativo della Giustizia. Questo provvedimento consente di gestire la fase transitoria evitando che si verifichino “scoperture” di organico in seguito a pensionamenti o altre opzioni intraprese dal personale dipendente, in attesa di definire con il Ministero gli accordi relativi alle piante organiche degli uffici. La norma prevede la possibilità di attingere a graduatorie esistenti presso le Province autonome di Trento e di Bolzano e sarà utilizzata in accordo con gli Uffici giudiziari.

(Autore: USP)

 


Lista completa dei comunicati