FEDERALISMO: COLOZZI (LOMBARDIA), REGIONI AL LAVORO SU CRITICITA' DECRETO

mercoledì 27 ottobre 2010



ZCZC
ADN0656 6 ECO 0 ADN ECO TUT

            'PRESENTEREMO DEGLI EMENDAMENTI'

      Roma, 27 ott. - (Adnkronos) - "Oggi siamo entrati nel merito e
si sono individuati i punti su cui il decreto non e' ancora
soddisfacente o perche' non da' risposte o perche' le da' parziali".
E' quanto ha affermato l'assessore al Bilancio della Lombardia e
coordinatore della Commissione Affari finanziari della Conferenza
delle Regioni Romano Colozzi, riferendosi al decreto legislativo sul
fisco regionale e i costi standard della sanita'.

      Oltre alla mancata definizione dei livelli essenziali di
assistenza, dei livelli essenziali delle prestazioni e alle
conseguenze dei tagli della manovra sui bilanci regionali, tra le
criticita' c'e' il fatto che nel decreto, ha aggiunto Colozzi, "non e'
stata inserita l'Ires nel paniere dei tributi" regionali "e inoltre
restano da chiarire i meccanismi di perequazione e il passaggio ai
costi standard".

      Proprio su questi temi, ha aggiunto Colozzi, le Regioni
formuleranno "emendamenti in vista dell'incontro che cercheremo di
avere con il governo". "In base alle risposte che riceveremo potremo
delineare la linea politica", ha concluso.

      (Sci/Ct/Adnkronos)
27-OTT-10 15:28

NNNN