Conservazione immobili abusivi, Regione Campania: Sentenza 140/2018 Corte Costituzionale

venerdì 6 luglio 2018


Corte Costituzionale

 

Pubblicata sul sito la Sentenza n. 140/2018 del 5 giugno, depositata il 5 luglio 2018

 

Norme impugnate: Artt. 2, c. 2°, e 4, c. 1°, lett. e), della legge della Regione Campania 22/06/2017, n. 19.

Oggetto: Edilizia e urbanistica - Norme della Regione Campania - Linee guida per supportare gli enti locali per la regolamentazione ed attuazione di misure alternative alle demolizioni di immobili abusivi - Previsione che i Comuni, sulla base delle linee guida, adottano regolamenti nei quali stabiliscono, tra l'altro, criteri e modalità di alienazione e locazione degli immobili acquisiti al patrimonio comunale per mancata ottemperanza all'ordine di demolizione. Attività edilizia in assenza di pianificazione urbanistica - Previsione che consente per edifici, regolarmente assentiti, adibiti ad attività manifatturiere, industriali e artigianali, ampliamenti che determinano un rapporto di copertura complessivo fino a un massimo del 60 per cento.

Dispositivo: illegittimità costituzionale - cessata materia del contendere

Comunicato stampa

pronuncia_140_2018_Reg_Campania_governo_territorio.pdf